Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » TRADIZIONALE FESTA ALL'ACSI DI PADOVA

TRADIZIONALE FESTA ALL'ACSI DI PADOVA

TRADIZIONALE FESTA ALL'ACSI DI PADOVA - MASTERCROSSMTB

 TRADIZIONALE FESTA ALL'ACSI DI PADOVA

Padova- Festa dell'Acsi provinciale sezione ciclismo, è l'evento che conclude una stagione ciclistica 2017 con le rituali premiazioni ai protagonisti dell'annata. Numerosi gli invitati intervenuti ad applaudire chi si è di più impegnato per conquistare pregevoli vittorie. Punto di ritrovo per il tradizionale convivio, l'accogliente ristorante Al Cacciatore di Rovolon. E' spettato a Giuseppe Andreose, responsabile dell'Acsi provinciale sezione ciclismo, con il segretario Roberto Gomirato, a fare gli onori di casa e dare risalto ai successi più prestigiosi. Una tradizione ritrovarsi per la classica riunione conviviale di fine stagione ciclistica di un'Ente del dopolavoro, che ha incrementato notevolmente di tesserati. Fiore all'occhiello della serata è stato la consegna del SuperPrestige DueffeSport, rappresentato dalla titolare, Signora Francesca Faggin, assegnato a punteggio alle squadre vincitrici nell'attività su strada, Mtb cross country e ciclocross, che sono stati conquistati rispettivamente dall'Asd LC Officina Meccanica, Asd Stones Bike e Asd Benato Bikes. A salire sul secondo e terzo gradino del podio sono stati i seguenti gruppi ciclistici: Asd Racing Team Caneva e Asd Iperlando per la strada; Club Colli Euganei e Benato Bikes per l'Mtb cross country e Asd Cicli De Franceschi e Asd Massanzago per il ciclocross. Sono passati in rassegna i rappresentanti delle società ciclistiche con maggior tesserati ed al primo posto è stata premiata l'Asd Biciverde di Monselice, al secondo posto l'Asd Armistizio-Zerolite, al terzo Asd Cicli Bassan, 4.Asd Piazzola Cycling, al 5. Asd Cicli Stefanelli. Altri speciali riconoscimenti sono stati consegnati alle società che si sono impegnate nell'organizzazione di gare e nella classifica ha visto al primo posto l'Asd S.Eufemia, seguita da: Asd Massanzago, Asd Tombelle, Asd Benato Bikes, Asd Patavinium, Piazzola Cycling, Ciclistica Piovese, Cicli Stefanelli, Asd Bertoldo, Milan Club Abano Terme, Asd Grantorto, Asd Fides Bike, Asd Iperlando, Asd Melato, Asd Sellaronda Pionca, Asd Stones Bike, Racing Team Caneva, LC Officina Meccanica, Sc Padovani, Asd Dossi, Asd Tom Sport, Amici Solesino di Gianni Contiero, oltre a Marino Longo, Ettore Tobaldo e Agostino Temporin, che si sono impegnati a dare vita a gare su strada. Nel bel mezzo della festa sono passati in rassegna i vincitori di campionati di categoria, ai quali è stato consegnato un prezioso e simbolico riconoscimento: Emanuele Marin, campione iridato e italiano strada della Consulta; Alfio Maracani, campione iridato strada e campione Triveneto; Nicola Vanin, campione europeo e italiano strada della Consulta ed altri titoli minori; Alessandro Bernardini, campione italiano strada e tricolore della Consulta, oltre che Triveneto; Sergio Camon, campione italiano strada; Alessandro Gotti, campione italiano “avvocati”; Filippo Gallocchio, campione italiano Avis; Mirko Pegoraro, campione italiano donatori di sangue; Monica Carraro, campionessa del mondo “Arti e mestieri” della Ristorazione; Leonardo Toson, campione italiano strada “arti e mestieri” dei bancari; Flavia Masiero, campionessa nazionale delle Granfondo; Stefano Masiero, campione italiano Marathon. Soddisfazioni anche nella disciplina ciclistica delle ruote grasse, con il tricolore Mtb XC e Marathon Mtb conquistato da Elisa Cappellari; altra maglia tricolore nel campionato Mtb XC è stata indossata da Giampietro Garofolin. Incetta di titoli nel ciclismo fuori strada Mtb sono stati conquistati da Francesco Raccanello, con il campionato italiano Marathon, titolo veneto e Triveneto, oltre alla vittoria nel Giro del Veneto Mtb. A Renato Malvestio è spettato indossare la maglia degli Over 70 del Torneo delle Province. In definitiva, la festa ha chiuso ufficialmente la stagione ciclistica 2017, con gli atleti padovani che ancora una volta sono stati dei grandi protagonisti.  

                                                                                                  Livio Fornasiero 

 

LA MOLE STRIZZA L’OCCHIO A VERONESE E VALSESIA

LA MOLE STRIZZA L’OCCHIO A VERONESE E VALSESIA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

GIRA L'ITALIA IN NOME DELL'AVIS E LEGA AMBIENTE

GIRA L'ITALIA IN NOME DELL'AVIS E LEGA AMBIENTE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI GINO PILUDU

CICLI BASSAN CONTINUA NONOSTANTE TUTTO

CICLI BASSAN CONTINUA NONOSTANTE TUTTO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

ASD LE TERME IN FESTA

ASD LE TERME IN FESTA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

ILENIA LAZZARO SI VESTE DI TRICOLORE

ILENIA LAZZARO SI VESTE DI TRICOLORE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO