Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » TEAM ARMISTIZIO ZEROLITE FA FESTA

TEAM ARMISTIZIO ZEROLITE FA FESTA

TEAM ARMISTIZIO ZEROLITE FA FESTA - MASTERCROSSMTB

 Team Armistizio Zerolite in festa

Padova. Periodo dove le feste sociali hanno il sopravvento. E' l'Asd Armistizio Zerolite che hanno festeggiato con il tradizionale pranzo sociale nella Trattoria dal Contadino, tra l'incantevole scenario dei colli Euganei. Erano presenti ai commensali i vari tesserati ed i nuovi iscritti 2018, con famigliari ed amici. Una riunione conviviale indimenticabile, motivo anche per ricordare tutta l'attività che il gruppo padovano ha svolto con grande sportività. Durante il convivio sono stati consegnati riconoscimenti ai protagonisti del sodalizio ciclistico, che si sono resi interpreti principali alle loro partecipazioni a granfondo ed altre gare programmate. Portacolori del Team Armistizio Zerolite, che  recentemente sono stati premiati al “Galà Brevetto del Grappa”, come maggior partecipazione all'evento, inoltre, è stata data notizia che il Team padovano si è classificato al 3.posto nel Campionato Nazionale Granfondo Acsi e 5. al Campionato nazionale Mediofondo.  

                                                                                             Livio Fornasiero

 

LA MOLE STRIZZA L’OCCHIO A VERONESE E VALSESIA

LA MOLE STRIZZA L’OCCHIO A VERONESE E VALSESIA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

SI SCRIVE MAS ... SI LEGGE SERGIO MALIPENSA

SI SCRIVE MAS ... SI LEGGE SERGIO MALIPENSA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

CONSIDERAZIONI BY BORELLA

CONSIDERAZIONI BY BORELLA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI M. BORELLA

FESTA SOCIALE DEL CLUB COLLI EUGANEI

FESTA SOCIALE DEL CLUB COLLI EUGANEI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

QUALITY FONDRIEST ... SINONOMO DI SUCCESSI

QUALITY FONDRIEST ... SINONOMO DI SUCCESSI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO