Home » Gare » MASTER SPORT&SPORTS 2013 » SOPRANA 23/06/2013

SOPRANA 23/06/2013

LUCA PANIZ DA DOMINATORE

 

LUCA PANIZ … TERMINATOR

 

Alessandro Viaretti, 15 anni compiuti a Giugno, una passione per la bici coltivata sotto la guida dello zio Antonio da quando ne aveva sette, è senz’altro uno degli astri nascenti delle ruote grasse. Anche oggi a Soprana,  17^ tappa della celeberrima Challange Sport & Sports, vince e anche meritatamente ma, bisogna dirlo, il secondo classificato, l’educatissimo Gabriele Romano’ è stato ingannato dalla … lunghezza del percorso.

Foto

All’appello ne mancavano tre ed è arrivato con 45’’ di ritardo  ma senza aver dato tutto, visto che  aveva deciso di fare ricorso a tutte le sue forze  nel finale. Tornado ai nostri … nipotini, fra i più teneri , il “Pistoleros” del lago d’Orta   Jacopo Barbotti, ha soffiato sulla sua Winchester che ha centrato il bersaglio un solo stupido secondo prima di Robertino Sartore, il ragazzo di Calvetti di cui si dice un gran bene.

                                                                        Foto

E i nonni? Fra quelli “B”, Matteo Petrucci sta dimostrando che impegno, costanza e tenacia, spalancano le porte alle soddisfazioni sportive, come quelle di vincere e convincere ponendo il sigillo su una stagione da favola che i F.lli Oliva non dimenticheranno mai e c’è chi dice che forse a Vercelli  gli dedicheranno una piazza, un corso o almeno un vicolo, sarebbero contenti  anche Ambrogio Temporiti, Fausto Bellotti e il filosofo Armando Campesato, arrivati dietro.

Foto

  

 I ..baby pensionati, quelli “A”, hanno visto arrivare Lucio Pirozzini ancora una volta vincente ma stavolta con un soli sei metri di  vantaggio  su Aldo Allegranza perché ha dovuto lottare anche con un .. calabrone che lo ha punto su un labbro gonfiandoglielo a tre atmosfere come quelli di “fatti e rifatti” di Ezio Greggio. Vittoria netta, chiara e indiscutibile quella di Luciano Pomella, padrone dei gentleman , che ribadisce un semplice concetto: è lui la ..Freccia Rossa di categoria e per fermarlo devono farlo deragliare sabotando i binari ma, Leo Gianluigi, ieri secondo,  ha metodi più … cristiani per batterlo perché ha mezzi e fisico per farlo ma chi ha mezzi straordinari è il senior  Luca Paniz, un bulldozer che vince dappertutto e spesso, come successo ieri, realizza il miglior tempo assoluto ( 1h, 27’,18’’) che gli consente, non solo  di indossare la maglia rosa di leader ,  ma  per vedere i arrivare i primi avversari, Marcello Andrea  e Maurizio Taini,  bisogna aspettare almeno sei minuti mentre Tore Giampa’ è dodicesimo ma è commosso per aver constatato quanto altruismo esiste nel nostro ambiente:” ho rotto la catena e pensavo di ritirarmi quando Manuel Calcaterra, un cuore direttamente proporzionale al fisicaccio, con lo smaglia catena mi rimette in corsa consentendomi di rimanere leader della generale”.  Ottimo come sempre  il veterano Carmelo “cow-Boy” Cerruto,  che  ci ha abituati a una serie impressionante di scatti e allunghi , rasoiate che stroncano la resistenza di super eroi come Andrea  Bianco e il conterraneo di Cancellara Stefano Zanotti.

                                                                    Foto

  

Lo junior Alessandro Mollo tra poco diventerà papà, vive su una … nuvola e vuole dimostrare alla creatura che verrà che è un leader  dominando la sua categoria su un buon Riccardo Ornaghi e un  rilassato Denis Cantone ma chi ci ha più impressionato fra i giovani è stato il cadetto Claudio Balsari, fisico perfetto e testa sopraffina s'affida ad una condizione eccellente per rifilare oltre tre minuti ai pur bravi Alex Sala e Manuel Ballini sotto gli occhi stupiti di Maurizio Borella, dirigente della Iride Cycling Team, vincitrice del trofeo societario. Senza storia le vittorie del debuttante Giorgio Arrigoni e della donna , dolcissima,

Foto

Oertel Kathrin …. tetesca di Cèrmania ma,  neanche lontana parente per simpatia della Angela Merkel , la quale a fine gara ci dice: “ chiedo scusen  ma io dovere antare a lavorrare, tite agli organizzatoren che il percorso è fantastichen ”! Musica per le orecchie di Gabriele Cerruti, con erre e una t, che col microfono sembra la copia fedele di Mike Bongiorno ( buonanima) fra un premio e una battuta  incassa anche gli elogi di Paniz e di tutti gli intervenuti e non solo per il percorso ma anche per il pranzo, il ristoro a base di Palzola e frutta e una dose industriale di risate e divertimento. Vero Anselmo Cagni?

Carmine  Catizzone

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MEMORIAL VILMA E LUIGI DONDI A MASSERANO

MEMORIAL VILMA  E LUIGI DONDI A MASSERANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI A. SCARPETTA