Home » Gare » MASTER SPORT & SPORTS 2014 » SESTO CALENDE 30/03/2014

SESTO CALENDE 30/03/2014

titolo box

titolo box - MASTERCROSSMTB

GRAN FONDO DI SESTO CALENDE .. E' QUI LA FESTA

 

Il lago e la collina, quella del “livello” di Sesto Calende in prossimità dell’oratorio San Vincenzo e del famoso sasso erratico detto Preja Buja . Poi un grande gruppo come quello del Velo Club Sestese di  Daniele Cristina e Paolo Terazza e le forze vive del master Sport & Sports cicli Varsalona , tutti elementi caratterizzanti per un evento grandioso che ha portato una ventata di novità sulla sponda lombarda del lago Maggiore. Il centro sportivo di Sesto Calende trasformato in quartier generale  e un percorso bellissimo,  abilmente segnalato in modo permanete che è una palestra per tutti sono state le perle di quest’evento che ha radunato ai nastri di partenza ben 266 amatori abilmente  gestiti dal direttore di corsa Fabio Franzini che fa scattare dai blocchi i gentleman con in  pool Roberto Pasin,  già vincitore domenica scorsa che ancora non capisce se sta vivendo un sogno o se sta raccogliendo i frutti di duri allenamenti. Fatto sta che anche oggi il suo sogno s’è gonfiato come lo spinnaker  di Luna Rossa e porta a casa un’altra esaltante affermazione battendo un poker d’assi come Moscatelli, Vacchini, Leo e Bedogni e poi commosso dedica la vittoria alla colonna sonora della sua vita: sua moglie. Sfida stellare tra gli junior  con Andrea Tombolato e Francesco Formichi, amatori che  hanno la vittoria tatuata nella testa. Alla fine la spunta ancora una volta Tombolato sul  bravissimo Formichi,  colorando la sua affermazione d’ azzurro come il Ticino, come il lago Maggiore, come il cielo splendido di questa classica di Primavera che ha illuminato anche le belle prestazioni di Busatta, Ballini e Bellotto arrivati nell’ordine.  Le pedalate possenti di Marco Colombo

                                                   Foto

trasudano forza e fantasia, generosità e abnegazione e piacciono alla gente che apprezza la sua educazione e la sua umiltà. Il popolo dello Sport & Sports gli ha attribuito un lungo applauso , sincero, spontaneo  e mentre arrivavano i suoi diretti avversari, oggi Daniele Caccia, Giorgione Rusca e Flavio Pedon, lui dedicava la sua vittoria alla moglie Linda e al patron Bepp Nizzola farcita dal miglior tempo assoluto. Neanche il tempo di scattare due foto e arriva il primo dei veterani, un altro leader della Ca’ di Ran Raschiani, Graziano Bonalda , capace di scavare un solco profondo fra lui e Mauro Milani, che a sua volta anticipa Carmelo Cerruto e “Maciste” Agostinone. Nei Primavera c’è Simone Ballini, atteggiamento pacato e faccia da bravo ragazzo che fa pandan con la sua maglia tricolore. Il binomio sembra perfetto e Simone  sembra il giusto testimonial di questi  scavezzacolli  che stanno crescendo. Thomas Beltrami, Jacopo Barbotti, Gabriele Miazza e Marlen Topi arrivano nell’ordine e aspettano un  .. calo di Ballini ma per ora … nisba, all’orizzonte c’è solo nebbia. Fitta! Anche fra i debuttanti si staglia netta la sagoma ingombrante di Fabietto  Bedogni 

                                        Foto

che con apparente e imbarazzante facilità appioppa ben dieci minuti di distacco a Mirko Pellegrini, Daniel Sartore e Luca Bergamelli. Come le montagne russe, un’altalena impazzita, una giostra di sussulti ci è parsa la gara dei super “A”. Tutti aspettavano l’ennesimo show di  Lucio Pirozzini e invece una faccia diversa  si presenta solitaria sui tappeti elettronici gestiti da mister  Renato Poletti, è quella felice di Roberto Davò, un grande della mountain-bike che ammazza la categoria dalla quale si salvano , oltre a Pirozzini, Giulio La  Scala e Giuliano Garlaschè ma, la vittoria che più ci ha entusiasmato è stata quella dei super “B” dove un immenso Franco Bertona

Foto

ha dettato legge e regalato gioie agli assetati di emozioni. Questo Bertona sta dominando, ha cambiato marcia e bici, testa e programmi e ha scacciato finalmente  i ... cattivi pensieri  e a farne  le  spese sono stati  personaggi di spicco quali Matteo Petrucci e Fausto Bellotti. Chapeaux!  Nelle pedalate rosa ci sta che la campionessa Simona Etossi domini fra le donne “B”  su Kathrin Oertel e Adriana Grotti ma onestamente la performance della donna “A” Valentina Frasisti ci ha davvero sorpresi. Questa fascinosa  ragazza griffata Emmebike ha … cazziato la categoria con una facilità davvero disarmante e se ogni donna  fa il fuoco con la legna che ha, questa ragazza farà un falò, lo sanno bene la sua compagna di scuderia Karin Tosato, Serena Mensa , Alessia Della Valle e Robertina Frigeri che alla fine si .. tuffano , come tutti gli altri biker sui tavoli imbanditi con lasagne al forno, dessert e torte predisposte dalla Sestese  che ringrazia tutti attraverso The President  Daniele Cristina. A noi piace sottolineare la vicinanza del Comune al team organizzatore , testimoniata dalla presenza del sindaco Marco Colombo  (omonimo del vincitore dei senior) che ha avuto parole di elogio  per i ragazzi del team e s’è detto felice di certificare che il percorso di Sesto Calende sia diventato in così breve tempo un tempio del fuoristrada. A buon intenditor….

 

Carmine Catizzone

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MEMORIAL VILMA E LUIGI DONDI A MASSERANO

MEMORIAL VILMA  E LUIGI DONDI A MASSERANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI A. SCARPETTA