Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » PEDALE COMITENSE IN FESTA

PEDALE COMITENSE IN FESTA

L’Ac Pedale Comitense festeggia i suoi atleti


Villa del Conte  PD Anche quest’anno, come da tradizione, l’Ac Pedale Comitense si è ritrovato con i suoi associati, nell’hotel ristorante “Al Leone” di Villa del Conte per festeggiare la chiusura dell’anno  sociale 2012 con la consueta cena. Quest’anno i conviviali erano più numerosi del solito, poiché il gruppo ha superato quota 50 iscritti e con loro, anche tanti amici. Tra gli ospiti, graditissima la presenza del sindaco Francesco Cazzaro, il capo gruppo consiliare e presidente della Pro loco di Villa del Conte la signora Graziella Vigri e c’erano soprattutto: Giuseppe Toniolo e Giorgio Mazzon, titolari della “Mediterranea”, ditta che realizza giardini, terrazzi, aree verdi e parchi di prestigio oltre a commercializzare piante secolari di valore storico, unico e generoso sponsor del gruppo ciclistico di Villa del Conte, ridente paesino dell’Alta Padovana. La serata è iniziata con la consegna dei riconoscimenti agli ospiti da parte del neo presidente Flavio Zanchin, bravo e dinamico come sempre e con le premiazioni ai ciclisti. Ne sono seguiti poi gli atleti che si sono resi protagonisti;

il primo ad essere premiato tra i fragorosi applausi, il giovane Luca Reato, vincitore della crono-scalata “Marostica-Crosara”, è passato poi in rassegna Massimo Frasson, vincitore del classifico “Gran Premio della Montagna”. Ancora applausi quando è stato chiamato Loris Biasibetti,  campione sociale 2012, a cui è stata fatta indossare la maglia, che con questa fanno 5. La novità invece è  stata per il secondo ed il terzo posto rispettivamente di Renato Nodari e Luciano Reato, due tenaci cinquantenni che non mollano l’osso e si sono fatti apprezzare per il loro impegno di gruppo. Un’altra “non” novità è stata la premiazione del Gran Fondista 2012 ed anche se gli anni passano, ma Beppi “Disel” Apolloni non ha rivali sulle lunghe distanze. Parole di elogio sono state espresse dal presidente Zanchin ai premiati ed i complimenti nei confronti di due giovani che sono stati protagonisti durante la stagione 2012 nel Pedale Comitense: Alessandro Carlan e Gianni Marini, che quest’anno si sono guadagnati il Brevetto del Grappa effettuando tutte e dieci le salite del Monte Sacro alla Patria. Nel finale della festa, il presidente Flavio Zanchin ha espresso toccanti parole di ringraziamento al riguardo dell’operato del presidente uscente, Severino Telatin, a cui è stato affidato il ruolo di presidente onorario del Pedale Comitense, che quest’anno a causa di una spiacevole malattia non ha potuto partecipare a nessuna uscita col gruppo, Telatin visibilmente commosso ha ringraziato il Presidente e ha promesso che nel 2013 sarà presente in tutte le uscite sociali.

                                                                                                    Livio Fornasiero 



 Prossimi appuntamenti e Notizia in breve

Domenica 27 gennaio a Dosson di Casier (Tv), gara di ciclocross aperta ai tesserati agli Enti della Consulta. Ritrovo concorrenti dalle ore 11.30, con prima partenza alle ore 13.00. Org. Asd I Falchi di Tuxon. Per info.tel. 342-1781352.

 

Padova. E’ stata fissata per lunedì 28 gennaio, nella sede del Comitato provinciale Acsi sezione ciclismo, a Montegrotto Terme in via Vallona, dalle ore 21, la riunione di società per la stesura del calendario gare in provincia di Padova. Si spera in una massiccia partecipazione di rappresentanti di società e programmare una lunga serie di manifestazioni, per la gioia degli appassionati.

 

Ospedaletto Euganeo (Pd). Rinnovato il consiglio direttivo dell’Asd Gs Dossi di Ospedaletto Euganeo, che ha riconfermato alla carica di presidente Luciano Canevarolo; alla vice presidenza, Angelo Franchin; segretario: Giorgio Danesi; consiglieri: Antonio Facciolo, Claudio Facciolo, Fabio Masiero, Carlo Frison, Ottavio Salva, Lino Ferrari. Un gruppo ciclistico storico della Bassa Padovana, che da anni annovera tra i tesserati, ragazzi non vedenti, che con alcuni portacolori del Gs Dossi a fare da guida sui tandem e partecipano da oltre 20 anni a gare titolate a loro riservate, partecipando a campionati italiani, europei, mondiali ed alle Olimpiadi.

                                                                                                     Livio Fornasiero

 


[an error occurred while processing this directive]