Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » MTB NELLO STUPENDO SCENARIO DI CA' BARBARO

MTB NELLO STUPENDO SCENARIO DI CA' BARBARO

MTB NELLO STUPENDO SCENARIO DI CA' BARBARO - MASTERCROSSMTB

 MTB NELLO STUPENDO SCENARIO DI CA' BARBARO

Baone (Pd). Numerosi appassionati del ciclismo delle ruote grasse si sono dati appuntamento per darsi battaglia lungo uno spettacolare e suggestivo circuito dove era in palio il 2.Cross Country Mtb “Laghetto di Cà Barbaro” in località Cà Barbaro di Baone. Alla realizzazione della manifestazione ciclistica l'Asd B-One Bike&Motor. I bikers padovani si sono difesi onorevolmente, conquistando anche dei successi che hanno dato risalto alla manifestazione. I padovani vincitori di categorie sono strati: Fausto Bertin (San Bortolo) tra gli Junior; Manuel Piva (B-One Bike & Motor) Senior2; Andrea Pendini (Corratec) Gentlemen1; Daniele Santinello (San Bortolo) Gentlemen2; Luigi Inglesi (Vc 2Torri) Super A; Dario Grazian (Benato Bikes) Super B; Elisa Cappellasri (Club Colli Euganei). Altri padovani che hanno meritato di salire sul secondo gradino del podio nelle rispettive categorie sono stati: Jacopo Primoli Carretta (Biciverde); Carlo Liverani (Benato Bikes; Luca Masiero (Biciverde); Davide Bedon (Cicli Stefanelli); Daniele Santinello (San Bortolo); e sul terzo gradino: Valentino Palma (7 Guadi Team);Marco Legnaro (Terre Bianche Mtb); Loris Mazzucco (Ciclistica Piovese).  

                                                                                                                                                                          Livio Fornasiero 

 

L'Asd Team Benato Bikes grande protagonista

L'Asd Team Benato Bikes grande protagonista - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER LE CLASSIFICHE DI L. FORNASIERO

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

LA 14' DEL GIRO DEL VENETO DI CROSS

LA 14' DEL GIRO DEL VENETO DI CROSS - MASTERCROSSMTB

TRASFERTA VINCENTE PER I CROSSISTI PADOVANI

TRASFERTA VINCENTE PER I CROSSISTI PADOVANI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO