Home » Non solo master » I NOSTRI RAGAZZI ... » MEMORIAL IVAN LOCATELLI

MEMORIAL IVAN LOCATELLI

 

MEMORIAL IVAN LOCATELLI. GRAZIE ITALO BIANCHINI

  

 

Da sempre il ciclismo amatoriale regala esperienze umanamente indimenticabili. Una di queste si ripete ininterrottamente da ben 26 anni a Casorate Primo, dove ancora una volta s’è dato all’arte del ciclismo, un segno inconfondibile d’ amicizia e di  rispetto nel segno dell’Asci Settore Ciclismo, una full immersion nei  sani  valori che non trovi  nei salotti bene o negli atelier , ma sulle strade di periferia della hinterland milanese, fra la gente  comune , laboriosa e semplice come Italo Bianchini che non si fa cogliere impreparato e prepara  venti medaglie d’oro nella gara  che ancora una volta  fortissimamente vuole ricordare  Ivan Locatelli che  da qualche angolo di Paradiso ha certamente gradito . E sì, perché Ivan era uno di noi, uno che alla bici …  parlava, ne capiva gli umori e ogni pedalata era in simbiosi con lei come l’onda col mare, un movimento perpetuo di cui Ivan ne percepiva il canto. In ben trecentoventi  hanno detto “ presente” in onore di Ivan, correndo pancia a terra dal primo all’ultimo metro a tutta e  facendo registrare medie elevatissime che hanno scoraggiato tutti i tentativi di fughe e la gara più esaltante l’hanno fatta registrare i giovani con i fratelli Mascheroni 

Foto

che volevano lasciare il segno  come quello di Zorro, come sempre del resto  e infatti Michele, istinto felino, che  sa di essere un giaguaro , sa anche che deve indovinare il tempo per agguantare la … preda e intuisce bene il magic- moment  partendo poco prima  dell’ultima  rotonda quando mancano circa 800 mt al traguardo pennellando  una curva velocissima , suo fratello Andrea, (foto Sergio Gimmelli) stesso istinto felino  e malandrino … osserva  e  lascia fare ma  quando all’enorme  gonfiabile d’arrivo BCC  mancano trecento metri esplode una fucilata che gli consente di piombare sulla linea con pochi centimetri di vantaggio su Michele, terzo  Fabio Capra e quarto Simone Sorace che s’aggiudica la vittoria nei C/J per una foto internazionale, visto che è affiancato sul podio da Kashiapa Siriwardana e Pavel Bokov.  Nei Super A/B  erano in fuga  Gigi Cifarelli e Dario Cornaglia, sembrava fatta ma la rabbiosa reazione del gruppo li riacciuffava in vista dell’ultima rotonda dove inspiegabilmente Cifarelli sbagliava traiettoria ingannando Roberto Gnoatto che ha dovuto frenare di brutto , compromettendo l’esito finale che vede vittorioso  Giancarlo Pettenuzzo

                                                                     Foto

  

 proprio su Gnoatto, Mauro Ferrara ed Angelo Gattoni. Non ha sbagliato traiettoria invece Dario Cornaglia che ha così tramortito le speranze di  Giampiero Bandera e il polivalente Emilio Nera. E il veterano Stefano Desovanni? Bhè, avete presente le punizioni del miglior Del Piero? Ecco, la sua vittoria la si può paragonare al grande centravanti, anche lui come Mascheroni sceglie di partire all’ultima rotonda , ne esce come la freccia di Guglielmo Tell con una ventina di metri di vantaggio su tutti gli altri e anticipa velocisti del calibro di Davide Pertegato, Francy Gioffrido  e Paride Leali, mica gente qualunque ma, è stato bravo anche Enrico Gatti che arriva terzo del gruppetto e primo dei gentleman  e s’infila la medaglia d’oro al collo per poi posare sul podio con Nicola Giuffredi e Gianfranco Colombo.  Ottima la prova di Maria Grazia Bottin

Foto

che fa sua la gara  anticipando Ilenia Stocchetti, Michaela Stan, Monica Pavanati e Clara Rampollo con una superiorità che mai è apparsa così netta. Nella classifica per società è la Ceramiche Lemer che si dimostra padrona del campo e porta in sede il trofeo Ivan Locatelli che verrà bagnato con spumante italiano, a Italo Bianchini  la soddisfazione di aver ancora una volta onorato un grande amico come Ivan con una gara che avvolgente come l’abbraccio di un fratello e con l’orgoglio nel cuore. Aspettare un anno per riproporre il Memorial non peserà più tanto, nella consapevolezza che la crème degli amatori tornerà a Casorate Primo, con la fattiva collaborazione della giuria di Pavia per ricordare uno di noi. Ivan lo sa!

 

Carmine Catizzone

CICLOTURISTICA CON DIEGO ROSA E JACOPO MOSCA

CICLOTURISTICA CON DIEGO ROSA E JACOPO MOSCA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

MAGICO TEMPE SFIDA ...L'IMPOSSIBILE

MAGICO TEMPE SFIDA ...L'IMPOSSIBILE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

WEEK.END IMPORTANTE PER I PADOVANI

WEEK.END IMPORTANTE PER I PADOVANI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

Team Armistizio Zerolite in festa

Team Armistizio Zerolite in festa - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

RIUNIONE PROVINCIALE PD IL 27 C.M. A TORREGLIA

RIUNIONE PROVINCIALE  PD IL 27 C.M. A TORREGLIA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MEMORIAL VILMA E LUIGI DONDI A MASSERANO

MEMORIAL VILMA  E LUIGI DONDI A MASSERANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

CAMPIONATO SOCIALE PEDALE CARMAGNOLESE

CAMPIONATO SOCIALE PEDALE CARMAGNOLESE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI