Home » MASTER PALZOLA 2018-2019 » MAGLIONE 2/12/2018

MAGLIONE 2/12/2018

BUM BUM, VIOLA, MORA E TACCHINI BRILLANO A MAGLIONE

BUM BUM, VIOLA, MORA E TACCHINI BRILLANO A MAGLIONE - MASTERCROSSMTB

BUM BUM, VIOLA, MORA E TACCHINI BRILLANO A MAGLIONE

E’ una piacevole conferma, la gara di Maglione organizzata dal Team A Ruota Libera di Carlos Nicolello, bello il percorso, ottima la location con tutte le auto praticamente al centro del percorso, ottimo anche il ristoro finale con tanto di tartine alle acciughe marinate, crostini al Palzola e dolci a go go che hanno rifocillato gli oltre cento iscritti ( e gli accompagnatori) che si sono sfidati a viso aperto e lealmente all’insegna del vinca il migliore. E’ il caso, per esempio, del super B Lucio Pirozzini , un’icona nazionale con un palmares da paura e quest’ennesima vittoria non fa altro che allungare la sua già inimitabile collana di vittorie che ne sanciscono la supremazia, questa volta ai danni del suo amicone e compagno di squadra Aldo Allegranza e Angelo Pionna. Anche il super A e aspirante campione Claudio Biella ha corso bene tracciando traiettorie pulite e usando testa, gambe e rapporti agili in salita e potenti in pianura , qualità che gli consentono di mantenere immacolato il suo status di primo della classe rimanendo ancora imbattuto ma, Giannino Succu, si fa vedere negli specchietti retrovisori. La gara più bella però ce l’ha fornita il gentleman 2 Eugenio Cossetto che, partito dal secondo box e con un handicap di un minuto, si lancia all’inseguimento di Angelo Borini che viaggiava con sette secondi circa di ritardo sul fuggiasco Massimo Salone ma, Borini è bravo a stargli a ruota quando viene ripreso e sfruttando il lavoro di Cossetto raggiunge Salone per poi prodursi in un allungo che gli consente di guadagnare una ventina di secondi sullo stanco Salone che può solo assistere all’arrivo trionfale, mano nella mano di Borini e Cossetto, felici e vincenti. Giovani donne crescono e s’impegnano suscitando interesse fra i presenti che plaudono alle gesta di Sofia Mazzuero, vincente anche oggi su Miriam Salvato e Alice Ballarè, un bel segnale positivo per queste cucciole dalla carta d’identità verdissima che si mischiano alle altre dieci donne che hanno battagliato alla grande e sul podio sono state poi immortalate da Giuliana Buschini mentre ricevevano premi e fiori che sono finite nelle delicate mani della donna A Lauretta Vecchio e in quelle sapienti di Rosella Bazzarello (donne B). Un trionfo annunciato, quello del rientrante junior Bum Bum Ballini, nel segno di uno strapotere che ha pochi precedenti nel nostro ambiente ma grande merito va anche a Nicholas Turetta e Matteo Moisello che hanno cercato in tutti modi di fermare questo Speedy Gonzales in body tricolore. Anche il veterano 1 Sergio Viola non si da mai per vinto, fa parte del suo DNA e anche a Maglione lancia una dimostrazione di forza ai suoi diretti rivali Ivano Favaro e Antonio Mazzuero che devono necessariamente alzare l’asticella se vogliono colmare il gap. Il senior 2 Andrea Mora è un elemento che gli obbiettivi non gli piace sbandierarli ma raggiungerli. Come? Con un lavoro serio, duro, capillare e grazie al quale anche oggi domina su Richy Ornaghi e Marco Chiocchetti e si gode l’attico della generale con 130 punti di vantaggio sulla concorrenza. Alessandro Tacchini, tesserino sa senior 2 , ha il viso soddisfatto di chi sa di aver fatto in pieno il suo dovere e si gode il magico momento dopo aver battuto due grandi quali sono Richy Cattaneo e Roberto Busatta che blindano il podio. Volano le quotazioni del …rampichino e veterano 2 Gabriele Tacchinardi che sprizza energia da ogni poro e molto bene anche Jacopo Barbotti, un debuttante che potrebbe dare molto , ma molto di più ma si accontenta di fare il minimo sindacale! Aria di festa in sede di premiazione per la bella domenica trascorsa a Maglione dove rimbalza chiara l’idea che competenza e passione vanno a braccetto e si brinda al successo organizzativo di un gruppo laborioso come quello del Team A Ruota Libera che riceve la carezza e l’affetto del popolo del ciclocross che ripaga con affetto.
Carmine Catizzone

ASD IPERLANDO, UNA VERA CORAZZATA VINCENTE

ASD IPERLANDO, UNA VERA CORAZZATA VINCENTE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER LE CLASSIFICHE DI L. FORNASIERO

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

OLD BIKER IN GRANDE ESPANSIONE CON DIVERTIMENTO

OLD BIKER IN GRANDE ESPANSIONE CON DIVERTIMENTO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

ANGELO LO RICORDIAMO NOI

ANGELO LO RICORDIAMO NOI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C. CATIZZONE