Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » LUCA PONZIN CI LASCIA A SOLI 33 ANNI

LUCA PONZIN CI LASCIA A SOLI 33 ANNI

LUCA PONZIN CI LASCIA A SOLI 33 ANNI - MASTERCROSSMTB

Lutto nel ciclismo amatoriale padovano Acsi: è morto


Luca Ponzin, biker portacolori del Velo Club Baone



Lozzo Atestino (Pd). Un grave lutto ha colpito il settore ciclistico amatoriale dell’ACSI-Udace padovana. Nella notte di venerdì scorso, dopo lunghe sofferenze, ci ha lasciato il bikers athestino, Luca Ponzin, nato 33 anni fa Este e residente a Lozzo Atestino. Aveva difeso i colori prima del team EsteBike e poi dal 2006, del Velo Club Baone fino all’inizio del 2008, all’insorgere della terribile malattia SLA (Sclerosi Lateral Amiotrofica), la stessa che ha colpito l’ex calciatore di Milan e Fiorentina, Stefano Borgonovo e purtroppo, tanti altri calciatori e non. Negli ultimi tempi il morbo ha avuto il sopravvento su Luca, minandone il corpo ma non la mente, essa era sempre lucida e sebbene consapevole del non ritorno, sapeva affrontare giorno per giorno senza mai arrendersi, con la forza e la speranza di un vero uomo di sport, dell’attività ciclistica che gli mancava, ma che non smetteva mai di seguire e di aggiornarsi costantemente davanti al suo inseparabile computer! La bici era tutto per lui, sua inseparabile amica e compagna della sua passione sportiva. Un destino crudele lo ha portato via molto presto, troppo presto! Per chi lo conosceva e vuol dargli l’ultimo saluto, i funerali si terranno martedì 11 settembre alle ore 10.00 nella Chiesa Parrocchiale di Lozzo Atestino. Per chi lo vogliono ricordare, sempre così come in quella foto allegata, bello e sorridente con la sua  inseparabile mtb! Il Velo Club Baone, l’ACSI-Udace di Padova e gli sportivi tutti, porgono le più sentite condoglianze a mamma e papà Adriano Ponzin.

                                                                                             Livio Fornasiero


La redazione di mastercrossmtb.it e tutto il gruppo dei bikers Sport & Sports abbracciano, con i più alti sensi di stima, la famiglia Ponzin  così gravemente provata dal mistero della morte. Una preghiera.