Home » Non solo master » I NOSTRI RAGAZZI ... » LADRI SCATENATI, SVUOTATO IL NEGOZIO DI LORIS TURSI

LADRI SCATENATI, SVUOTATO IL NEGOZIO DI LORIS TURSI

Cronaca
Ladri di biciclette scatenati: svuotato un negozio di Oleggio
Pubblicato: Settembre 06,2012
Maxi furto da 50 mila euro messo a segno nel fine settimana

Oleggio – Ladri di biciclette scatenati fra Novara e provincia. Non bastava il rivenditore che è stato avvisato del furto direttamente da una telefonata dei ladri, ben peggio è andata al punto vendita “Tursi Loris” di Oleggio, che ha subito un maxi furto da 50 mila euro. I ladri sono entrati nel negozio di via Sempione e l’hanno letteralmente svuotato, facendo incetta di una cinquantina di due ruote, accessori e pezzi di ricambio. Per introdursi i malviventi hanno scavalcato la recinzione e divelto l’ingresso di servizio. Il furto è stato messo a segno nel corso del week-end, mentre il negozio era chiuso. L’amara sorpresa si è rivelata al titolare alla riapertura. All’esterno del negozio ha trovato una quindicina di biciclette abbandonate, che probabilmente i ladri non sono riusciti a caricare. Ma di tutto il resto non c’era più alcuna traccia. Sul caso indagano i carabinieri.

PROSSIME GARE ACSI CUNEO E TORINO 2018

PROSSIME GARE ACSI CUNEO E TORINO 2018 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

SANO AGONISMO A MURELLE (PD)

SANO AGONISMO A MURELLE (PD) - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

CONTINUA SPEDITO IL PEDALE PADOVANO

CONTINUA SPEDITO IL PEDALE PADOVANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

27-5-2018 APPUNTAMENTI ACSI PADOVANI

27-5-2018 APPUNTAMENTI ACSI PADOVANI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

IL GALLO DELLE 7 MERAVIGLIE

IL GALLO DELLE 7 MERAVIGLIE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

19-5-2018 Prossimi appuntamenti Acsi padovani

19-5-2018 Prossimi appuntamenti Acsi padovani - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO