Home » Non solo master » I NOSTRI RAGAZZI ... » LA BICI MERITA RISPETTO

LA BICI MERITA RISPETTO

Fuga in bici (© Afp/Ahmad Aboud)


LA BICI MERITA RISPETTO

Roma (RM)

25 Gen 2014


E' una delle immagini (fonte Repubblica.it) della tragedia che sta colpendo la Siria e racconta una delle tante facce della guerra. Un fotografo de France Press ha catturato il momento della fuga di un bimbo in bicicletta mentre attraversa la "zona rossa" dove si spara per controllare il territorio. Il ragazzino pedala veloce, in quell'area sono appostati i cecchini; la sua missione è portare il cibo alla sua famiglia.

E’ questa un’immagine che colpisce, che s’impadronisce di emozioni e pensieri, che improvvisamente proietta tutti noi in una realtà diversa, lontana geograficamente ma molto vicina a noi tutti profondamente appassionati di ciclismo. La bici merita rispetto; un monito per chi, come Di Luca, non ha più alcun pudore verso lo sport che lo ha reso ricco, famoso e popolare. Almeno in passato.