Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » L'XDRIVE RACING TEAM ... DA PROTAGONISTA

L'XDRIVE RACING TEAM ... DA PROTAGONISTA

L'XDRIVE RACING TEAM ... DA PROTAGONISTA - MASTERCROSSMTB

L’XDrive Racing Team, due anni di attività ma già   maggiorenne per raccogliere tanti successi ciclistici     

                                                                                   

Este (Pd). Da un paio di stagioni, l’XDrive Racing Team, sta dominando la scena sul fronte del ciclismo fuori strada, nella disciplina ciclistica dell’Mtb cross country. Team ciclistico con sede ad Este è presieduto da: Massimo Milanetto, che ha la valida collaborazione di alcuni componenti della squadra corse, con vice presidente: Ylenia Colpo e consiglieri: Moreno Gasperini e Stefano Guarniero. A fare parte della squadra ci sono atleti di carisma, con alcuni bikers che hanno avuto la soddisfazione di assaporare il gusto della vittoria nelle rispettive categorie: Michele Melesi alla “Gibo Simoni Marathon”; Davide Battistello alla “Prosecchissima”; Andrea Cogo e Fernando Cavallini nel “Gran Fondo del Durello”; oltre a Ylenia Colpo, classificatasi al 3.posto nel Campionato Italiano strada della Federciclismo ed al 5. posto nel Campionato Italiano Marathon, sempre nella Fci. Da non sottovalutare i piazzamenti importanti conquistati da: Massimo Baldo, Moreno Gasperini, Antonio Bonato, Luciano Bregolin, Giovanni Ceron, Stefano Guarniero, Filippo Lazzarotto, Ennio Marafon, Lorenzo Moro, Mauro Scarparo, Mauro Artioli, Fabio Zavattiero, Gianluca Polonio e Andrea Visentin. Tra i vari portacolori, Michele Melesi è senz’altro la grande rivelazione di questa stagione 2012, mentre Davide Battistello si è riconfermato tra gli specialisti del ciclismo delle ruote grasse. La grossa mole di attività, che ha consacrato a livello regionale l’XDrive Racing Team è supportata da uno sponsor estense, Rosina Autotrasporti, che ha creduto in questo tipo di sponsorizzazione e lanciare qualche nome nuovo nell’olimpo nazionale del settore ciclistico nello sterrato.

                                                              Livio Fornasiero