Home » Non solo master » I NOSTRI RAGAZZI ... » GRAVE INCIDENTE AD ALESSANDRO BALLAN

GRAVE INCIDENTE AD ALESSANDRO BALLAN

GRAVE INCIDENTE AD ALESSANDRO BALLAN - MASTERCROSSMTB

24/12 /2012

Ballan, altra operazione
Ma il peggio è passato

DENIA (Spagna), 22 dicembre 2012

Dopo la milza, intervento anche al femore sinistro. Fiducia dei medici, preoccupa solo un rene

Alessandro Ballan è stato operato per la seconda volta nel giro di ventiquattro ore in seguito alla drammatica caduta di giovedì, mentre si allenava in Spagna con i compagni della Bmc, e ha passato la notte in terapia intensiva, intubato e sedato. Poche ore dopo l'incidente, avvenuto scendendo dal Coll de Rates, nell'ospedale di Denia i medici spagnoli avevano subito asportato la milza all'ex campione del mondo. Ieri, dopo aver valutato positivamente l'evolversi dei parametri sanguigni, si è deciso per il secondo intervento e in serata è stata ridotta la frattura scomposta del femore sinistro. Oggi, se non ci saranno complicazioni, il trevigiano verrà riportato gradualmente in stato cosciente. "Tenere un paziente intubato e sedato è normale prassi dopo un intervento addominale - ha spiegato Kiko Llacer, uno dei medici dello staff dell'Unità di cure intensive della struttura alicantina -. Questa prassi si utilizza anche per evitare che il paziente soffra per i dolori fortissimi. Inoltre, nel caso di un'urgenza, è meglio agire su un paziente già stabilizzato. Se, come pensiamo, non ci saranno complicazioni, in una settimana Alessandro potrà tornare a casa".

Alessandro Ballan è nato il 6 novembre 1979. Archivio
Alessandro Ballan è nato il 6 novembre 1979. Archivio