Home » Non solo master » I NOSTRI RAGAZZI ... » FRA VITTOTIA E AMICIZIA

FRA VITTOTIA E AMICIZIA

FRA VITTOTIA E AMICIZIA - MASTERCROSSMTB

CARO PASIN ... TI SCRIVO 

 

Aveva deciso di non correre più Roberto Pasin, ma poi, convinto a non demordere da un amico fraterno quale è  Davide Bionda, s’è convinto a continuare con nuovo slancio, con rinnovato entusiasmo, ravvivato da un ambiente sano come quello del Master Sport & Sports.

Ora si sa, lo sport si nutre d’imprese e la sua impresa di vincere, dominando, la gara di Borgo D’Ale, è una perla da ricordare, da raccontare perché è una favola scritta alla soglia dei cinquant’anni, vissuta con intensa e genuina semplicità, esaltata dall’idea che il confine tra il tutto e il niente è davvero sottilissimo.

Foto

In pool-position c’era gente tosta come Slanzi e Vacchini, tanto per citare gli immediati inseguitori, batterli sarebbe stata un'utopia ma, a volte i sogni superano la realtà e il suo s’è avverato con una fuga da uomo solo al comando degna del miglior Maiuolo e con la vittoria arriva anche la leader-schip nella generale.

Caro Pasin, si d’accordo, un conto è vincere un italiano e un altro è vincere una bella gara del master rammentando la trama di un destino che si era oramai strappato ma a noi piace sottolineare il valore dell’amicizia sancita con quell’abbraccio appena dopo il traguardo con Davide Bionda, l’amico di mille avventure che ti convinto a non mollare, a continuare a fare sacrifici.

 Roberto Pasin, osservala bene quella foto che ritrae con l’amico Davide Bionda e goditi vittoria e amicizia. Goditi anche le nostre facce felici che s’inorgogliscono di fronte ad un abbraccio fraterno perché è il film che vogliamo vedere. In quell’abbraccio c’è tutto, c’è la vita che un giorno ti da e un altro ti toglie. Ora che hai saldato il debito ti aspettiamo alla prossima  e mi raccomando, tieniti allenato.

                                                        Foto

Si dice che ogni marinaio ha un'amante nel porto, tu nel tuo TIR hai la tua amante, in carbonio e con le ruote da 29 pollici. E' un amante ... fedele che non ti tradisce mai ma, guai a te se la trascuri, è gelosa e te la fa pagare ma, se le vuoi bene ti regala emozioni che solo chi va in bici può capire e il risultato di domenica a Borgo D'Ale è un atto di riparazione.

Ah, dimenticavo: quei ragazzi con seri problemi cui lo scorso anno pagasti il caffè, hanno saputo della tua bella vittoria e sono felici per te. Noi pure!

 

Carmine Catizzone