Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » ECCO IL FUTURO ... COCCOLIAMOLO

ECCO IL FUTURO ... COCCOLIAMOLO

ECCO IL FUTURO ... COCCOLIAMOLO - MASTERCROSSMTB

Auzate (NO)

Domenica 12 febbraio 2012

 

Seppur raffreddato Biagio Borella di 12 anni appena compiuti ha portato a termine la durissima ultima prova del ciclo cross di Auzate su un tracciato immerso nella neve conquistando così, per il secondo anno consecutivo, la maglia di campione provinciale novarese categoria Primavera della specialità.

Nella premiazione dei campioni provinciali di Novara le hanno fatto compagnia Patrizia Caimi per le Donne, Paolo Bravini nei Junior, Massimo Rovari nei Senior, il fortissimo Angelo Borini nei Veterani, Attilio Montagner nei Gentelman, Mario Cerri nei Super A e Angelo Gattoni nei Super B.

La gara dei Primavera ha visto primeggiare la società Iride Cycling Team di Omegna che ha piazzato ben 7 ragazzi all’arrivo nell’ordine: il forte Alessandro Viaretti di Orta e il funambolico Simone Rainoldi di Omegna rispettivamente 1° e 2° classificato, il promettente Tomas Beltrami di Bagnella, il piccolo terribile Luca Ottoni di Stresa, il tenace Luca Chiarinotti di Borgomanero, Biagio Borella di Omegna col freno a mano “tirato” dal raffreddore e il bravo Jacopo Barbotti che dopo aver condotto bene il primo giro purtroppo è incappato in una caduta nella neve che ha condizionato la sua gara.

Sempre nei giovani Primavera per le altre società si sono visti all’arrivo nell’ordine: Gloria Manzoni bike 3 Marce di Santhià 3° classificata e, a seguire, Michele Gelli Team Oliva di Vercelli e Gabriele Miazza MTB Omegna.

La gara delle categorie degli adulti ha visto i seguenti vincitori: Patrizia Caimi per le Donne A, Sabrina Bellati Donne B, Alessio Ferraro Debuttanti, Andrea Bonollo Junior, Gabriele Guidali Senior, Alessandro Monetta Veterani, Massimo Valsesia Gentelman, Angelo Gattoni Super B e il sempre eterno Lucio Pirozzini nei Super A.

A parte la temperatura sotto zero la gara è stata molto spettacolare e gradevole per pubblico ed appasionati. Ci voleva questo cross nella neve per chiudere in bellezza la stagione, bravo Moretti!

Il Ciclo Cross amatoriale anche per questo inverno è finito e la prima domenica di Marzo, con la prima prova di Maggiora, incomincia il Master di Mountain Bike che si protrarrà fino a settembre.

 

Maurizio Borella