Home » Non solo master » I NOSTRI RAGAZZI ... » DIAMO UN SENSO A QUELLO CHE FACCIAMO

DIAMO UN SENSO A QUELLO CHE FACCIAMO

DIAMO UN SENSO A QUELLO CHE FACCIAMO - MASTERCROSSMTB

 

DIAMO UN SENSO AL NOSTRO MODO DI FARE

 

A volte basta davvero poco, una chiacchierata, un’idea, un’intuizione, una telefonata per dare un senso a quello che pensi, a quello che fai o per assurdo, a quello che il destino ti scombina distruggendo il tuo immaginario puzzle. Il mio era e per fortuna lo è ancora,  un puzzle perfetto e colorato, una bella famiglia, un lavoro dignitoso in ZMC , una vita sportiva vincente, una bella casa e  tanti amici  ma poi il destino mi fece uno “squillo” nella primavera di oltre vent’anni fa e il puzzle si  … scombinò per la rottura del bacino che rischiava di inchiodarmi  su una carrozzina. Quaranta giorni buttato in un letto e per compagna la fissazione  che forse sarei rimasto un invalido, proprio io, iperattivo per scelta e agonista puro per vocazione. No, non potevo accettare una cosa simile e a soli 33 anni,  se mi manca la competizione muoio – mi ripetevo convinto- e allora mi venne in soccorso la fede.

La mia guarigione fu qualcosa di  miracoloso e tornai quello di prima, anzi, meglio di prima visto che vincevo come e più di prima e allora decisi, in segno di ringraziamento al Padrone della vita,   di impegnarmi  nel sociale per chi la salute l’ha persa o non l’ha mai avuta e con la determinazione tipica di chi fa sport e sposta continuamente i confini e  gli equilibri, sentivo  forte la voglia di poggiare   sempre  più mattoncini sulla mia personalissima costruzione morale.

Nel sentiero tortuoso della vita, in salita,  da farsi col “rampichino” e colmo di difficoltà, ho incontrato tante brave persone che mi hanno aiutato (altre hanno fatto finta) in silenzio e senza proclami e lo fanno ancora adesso nonostante i tempi grami che viviamo. Li nominerei tutti ad uno ad uno ma, reclamano l’anonimato, ne cito uno su tutti che mi segue come un’ombra da sempre e mi conosce nell’intimo: Gregorio Sottocorna! Un gigante di semplicità e altruismo che alcuni anni fa ideò una gita sul lago Maggiore sul battello Sempione con tutti i ragazzi diversamente abili della A.F.P.D. ( associazione familiare persone disabili).

In un gioco di equilibri che dà ottimi risultati quando ci sono di mezzo professionalità, correttezza morale e altruismo, riorganizziamo , io  il poeta maledetto Sottocorna e alcuni amici sensibili del master, la … minicrociera sul lago che si svolgerà sabato  7 Settembre e ai ragazzi diversamente abili della A.F.P.D. si aggiungeranno quelli con la sindrome di Down associati nella  + DI  21 DOWN , fondata da Antonella Cibin una ventina d’anni fa.

Hanno accettato il nostro invito anche Nonno Barbotti  che stamperà al momento tutte le foto dei ragazzi speciali, Antonio Garbo, Nonno Arnaldo,  Sergio Poletti  e Stefano Varsalona che con  i loro campionati ci permettono di coltivare le nostre passioni sportive  e altri che citeremo a tempo debito.

Personalmente ringrazio quelle persone sensibilissime che il destino ci ha messo sulla nostra strada e che regaleranno  una giornata speciale ad oltre centoquaranta persone,  personaggi che  sono destinate a rimanere nei nostri ricordi, tutta gente che non si nota, che non lancia proclami perché abituati ad operare in silenzio.  Inoltre  io e Gregorio abbiamo la fortuna di frequentare un gruppo detto volgarmente dei “Rapaci” , un gruppo che sa volare, non sotto le stelle  ma addirittura sopra dove il cielo è sgombro da insidie, da queste persone  attingiamo energie e cariche, nutrendoci di affetto sincero, spontaneo, totale.

 Ci urge ringraziare  a questo punto tutti coloro che credono in noi.  Grazie quindi al Palazzo per la fiducia che ripone in noi, grazie a chi ci sprona e aiuta da dietro le quinte, grazie al gruppo del fuoristrada  e grazie  al destino   per quella … telefonata  che destabilizzò la mia vita, tracciò il mio sentiero  e indicò la linea guida sulla quale incontro dei personaggi davvero speciali.

 

Carmine Catizzone

FINALE COPPA PIEMONTE E PROV. DI TORINO MTB

FINALE COPPA PIEMONTE E PROV. DI TORINO MTB - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

CICLOCROSS A FOSSONA

CICLOCROSS A FOSSONA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MASSIMO VALSESIA ... RE ANCHE NEL VENETO

MASSIMO VALSESIA ... RE ANCHE NEL VENETO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

CANDIANA CHIUDE LE GARE SU STRADA

CANDIANA CHIUDE LE GARE SU STRADA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

PREMIAZIONI FINALI TROFEO DEL PIOVESE .

PREMIAZIONI FINALI TROFEO DEL PIOVESE . - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MEMORIAL VILMA E LUIGI DONDI A MASSERANO

MEMORIAL VILMA  E LUIGI DONDI A MASSERANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

CAMPIONATO SOCIALE PEDALE CARMAGNOLESE

CAMPIONATO SOCIALE PEDALE CARMAGNOLESE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI