Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » CICLOSSISTI A TAVOLA

CICLOSSISTI A TAVOLA

CICLOSSISTI A TAVOLA - MASTERCROSSMTB

 

Ciclocrossisti a tavola

L’ultimo atto della stagione crossistica 2011/12 del gruppo ciclistico Cicli Pengo si è svolto sabato 18/02/2012 all’agriturismo “Al Pozzo”. Tutti puntuali alla partenza ma non più con bici da cross, occhiali e casco ma armati di coltelli forchette e pronti ad accogliere con lo    stesso entusiasmo manifestato nelle gare, sia la pastasciutta che la grigliata mista. Purtroppo i malanni di stagione ci hanno privati della presenza di Adriano ed Enrico Pengo ma l’intenzione manifestata da tutti è quella di ripetere la serata appena sarà possibile essere tutti presenti. Terminata la stagione è tempo di bilanci e per il nostro gruppo è stato ancora un anno di successi: Campionato Italiano a Staffetta, due Campioni Europei, tre Campioni Italiani per non aggiungere i titoli raccolti nel Giro del Veneto oltre ai Campioni Veneti-Triveneti e Provinciali, ma la cosa che più ci riempie di orgoglio e di aver vinto il trofeo riservato alle società in tutte le manifestazioni a cui abbiamo partecipato, cosa che denota compattezza e partecipazione. Questo è il “Passato” ed è stato festeggiato con ripetuti brindisi dove l’acqua delle borracce ha lasciato il posto allo spumante della casa. Il “Presente” è una serena valutazione su ciò che si può fare per migliorare le regole e i comportamenti del nostro sport, e il dibattito ha fatto emergere diverse cose che cercheremo di sintetizzare nei prossimi giorni in una lettera di proposta da inoltrare a chi questo sport è deputato a dirigere. Il “Futuro” ci dirà se come società saremo riusciti nel nostro intento. I programmi per la prossima stagione saranno sulla falsa riga degli ultimi anni: partecipazione al Giro del Veneto e ai vari campionati, organizzazione di alcune gare con l’obiettivo di migliorare individualmente e di conseguenza crescere come gruppo. La serata ha visto premiati tutti gli atleti con materiale tecnico e le donne presenti con vistosi mazzi di fiori, il tutto offerto dalla famiglia Pengo, un rammarico non aver potuto ringraziarli di persona. La serata si è conclusa con una serie di brindisi e per una volta tanto senza l’angoscia di correre a casa a lavare le bici prima che il fango si secchi, ora si volta pagina e l’augurio è di ritrovarci il prossimo anno ancora una volta a festeggiare come quest’anno…sarà anche ripetitivo….ma a noi piace moltissimo.

ANTENORE SCARPETTA