Home » Non solo master » CIAO DIEGO, DA LASSU' SORRIDICI ANCORA

CIAO DIEGO, DA LASSU' SORRIDICI ANCORA

CIAO DIEGO, DA LASSU' SORRIDICI ANCORA - MASTERCROSSMTB

… CIAO DIEGO , DA LASSU’ SORRIDICI  ANCORA


 

Si è arreso, sconfitto da un male perfido e vigliacco, dopo aver lottato fino allo stremo. Era fatto così, caparbio, lavoratore infaticabile e grande organizzatore di corse che hanno fatto la storia del nostro fuoristrada. Chi ha conosciuto Diego Pomella non può non ricordarlo con un “groppo “ in gola. Era tutto l’opposto  dell’altro inseparabile compagnone , magro, capellone e braccio destro … e direi anche gambe e spalle, quell’amicone che ora è distrutto dal dolore e che risponde al nome di Pier Franco Trivi , il quale ci confessa :”Era davvero un tipo speciale , nello sport e fuori, sapeva colorare la vita con battute di spirito e impegni organizzativi, sempre pronto a lavorare per il bene comune e per la sua collettività”. E’ verissimo, Diego è cresciuto nei sacrifici e aveva un’intrigante dialettica carica di ironia e  un sorriso sincero stampato su un faccione da buono. Ora Galliate s’appresta  a salutare un suo figlio prediletto e noi amatori ci sentiamo orfani di un amico sensibile , un uomo “vero” che tutta l’Udace ha dimostrato d’apprezzare. Oggi a Gravellona  Lomellina abbiamo osservato un minuto di silenzio in suo onore, se lo meritava, come pure quell’applauso che è arrivato fino ai piani “Alti “ che è sembrato un testamento per un uomo che generosamente non si è mai negato  alla sua gente, specialmente quella gente che corre in bicicletta o dietro ad un pallone. Rimarrà scolpita nella nostra mente e nella nostra anima, quella figura serena di Diego, un uomo che trasmetteva serenità, gioia e voglia di vivere. Ecco, l’eredità che ci lascia è proprio questa. Le condoglianze nostre e di tutta l’Udace giungano alla sua famiglia e all’amico Pierfranco Trivi che da oggi, ha un motivo in più per buttarsi a capo fitto nella sua, pardon , loro creatura, la Gayalonga e sicuramente ci sarà un trofeo che testimonierà il passaggio di un uomo vero, sempre sorridente e che , vigliaccamente è stato battuto da un avversario scorretto e subdolo come il male del secolo.

Carcati

[an error occurred while processing this directive]