Home » Gare » MASTER PALZOLA 2015-2016 » CAVALLIRIO 10/10/2015

CAVALLIRIO 10/10/2015

TROFEO PALZOLA A CAVALLIRIO … BUONA LA PRIMA

TROFEO PALZOLA A CAVALLIRIO … BUONA LA PRIMA

 

Due strade parallele che ad un certo punto hanno deciso di incontrarsi e formare una superstrada dando vita ad un progetto capace di raggiungere la stessa destinazione. Da una parte  una disciplina povera ma colma di sentimento come quella del ciclocross e dall’altra una realtà industriale importante come quella della Palzola, insieme e di comune accordo verso chi nella vita ha trovato dei grossi ostacoli da superare. Fra noi amatori e la Palzola è stata posta la firma fra persone perbene,  una stretta di mano priva  di qualsiasi formalità. E il nuovo master non poteva che patire da Cavallirio, sede della celeberrima Palzola che ha accolto l’affluenza dei tempi migliori, centoventi amatori  tutti desiderosi  di godere dell’ottimo percorso  che i “rapaci” hanno predisposto. Di fianco allo spaccio dell’azienda  parte la prima manches , quella dei giovani, ed è subito spettacolo, i terribili fratelli Ballini rompono gli indugi e se ne vanno in fuga già alla prima curva, un trenino guidato dal maggiore dei due , Manuel, l’altro, Bum Bum , quindici anni appena compiuti e libero di diventare grande , visto che da “bimbo” ha vinto tutto, lo segue come un ombra e dopo due giri già si capisce che non verranno più ripresi ma, le coronarie del  loro team manager Giuseppe Nizzola  subiscono un duro colpo quando dalle retrovie rinviene fortissimo un altro loro compagno di squadra, il veterano Graziano Bonalda che ha staccato un tenacissimo Domenico “Maciste” Agostinone e Davide Pagliano  e s’accoda ai Ballinetor per un arrivo trionfale, in parata. Bellissimo! Giorno speciale anche per il senior Francesco Barbazza che se l’è goduta da trionfatore la gara del Sciur Palzola dopo aver dominato da par suo su Simone Casagrande e Antonio Longo. 

Lucio Pirozzini è … ringiovanito in virtù delle nuove categorie Acsi ed è ritornato nella categoria super “A” ma, quello che non cambia mai è il suo bottino, pieno come al solito! Del resto negli ultimi dieci anni, le note dell’inno di Mameli hanno risuonato una ventina di volte per questo “Alpino” di Macugnaga e per Giannino Succu e Aldo Allegranza risulta un onorevole risultato posare a fianco di questo fenomeno per le foto di rito ma, chi gongola davvero è il super “B” Vincenzo Vezzoli, il quale, non avendo più tra … i gioielli di famiglia il fenomenale Pirozzini, torna alla vittoria dopo aver battuto il duo Franco Bertona /Gergorio  Sottocorna , soddisfattissimi nel vedere che il loro lavoro di tracciatura e pulitura del percorso è stato apprezzato da tutti. Fra i gentleman è il folletto Angelino Borini che mostra tutto il suo arsenale , prima va in fuga con Migliorin e Zamboni e poi, quando resta col solo Migliorin a far da guastafeste , sferra un micidiale allungo nel corso della penultima tornata e va a cogliere un meritatissimo successo  contribuendo così al successo di squadra, la formidabile Auzate MRG di patron G. Moretti . Ben dieci le donne in gara per delle pedalate rosa che ingentiliscono l’ambiente e scatenano i flash delle nostre reflex. Le più gettonate, e non poteva essere altrimenti, sono le vincitrici: Supersimo Etossi  fra le ladies “B” che sbaraglia Sabrina Bellatti e Paola Cantamessa e la campionessa italiana e donna “A” Cris Cortinovis che in quel body tricolore ci sta proprio bene. A podio con l’imprenditrice lariana ( vende bici a Olgiate Comasco)  la sempre sorridente Silvia Bertocco e Lucia Rossi . Chiude la saga delle vittorie il baby Fabrizio Ricci dopo essersi esibito in una galoppata solitaria  nella … cattedrale del formaggio battendo i Fabio Ramponi ed Elia Lopardo. Belle e signorili le premiazioni che hanno riguardato proprio tutti, elargite a piene mani direttamente dall’ingegner Marco Calzone, direttore della Palzola che ha avuto parole delicate per tutti e in modo particolare per i “rapaci” che ancora una volta annunciano in diretta che il ricavato di questa bella gara servirà a portare un sorriso e un abbraccio a chi ne ha più bisogno. Buona la prima dunque e grazie a patron Sergio Poletti per aver creduto in noi quando due anni fa abbiamo allacciato un bel rapporto d’amicizia che ben oltre la semplice sponsorizzazione. Qui c’è di più, molto di più!

Carmine Catizzone

 

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO

VITTORIE D'AUTORE AL TROFEO D'AUTUNNO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO

ALPI CHALLENGE IN FESTA AL GLOBO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017

FINALE TORNEO DELLE PROVINCE 2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017

TROFEO DEL PIOVESE DI STRA 15/10/2017 - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI

E' VENUTO A MANCARE GIANFRANCO BIASUTTI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MEMORIAL VILMA E LUIGI DONDI A MASSERANO

MEMORIAL VILMA  E LUIGI DONDI A MASSERANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO

SCARPETTA TIMBRA LA VITTORIA AD ARZIGNANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI A. SCARPETTA