Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » CALA IL SIPARIO SUL MT BIKE EXPERIENCE

CALA IL SIPARIO SUL MT BIKE EXPERIENCE

CALA IL SIPARIO SUL MT BIKE EXPERIENCE - MASTERCROSSMTB

 Chiuso il sipario sulla prima edizione del circuito

 MTBike Experience Cup a Galzignano Terme 

Galzignano Terme (Pd). Primo attore protagonista della giornata è stato il maltempo, con Giove Pluvio che ha costretto gli espositori presenti per il bike test a concludere anticipatamente le tre giornate previste, non si è arrestata invece la macchina organizzativa partita all’alba di domenica per la gara in programma. L’organizzatore dell’evento Riccardo Colò, non si è scoraggiato e assieme allo staff tecnico ha pensato bene di mettere in sicurezza il percorso accorciando di 4 chilometri circa quello iniziale. Alcune discese impegnative rese scivolose dalla pioggia e fango hanno lasciato spazio alle varianti previste e alla fine la scelta è stata azzeccata, nessuna caduta e zero infortuni. Nonostante tutto, abbastanza numerosi i bikers appassionati delle ruote grasse, di questa prova finale dell'MTBike Experience Cup, che hanno dato vita alla mediofondo, sotto l'egida dell'Acsi sezione ciclismo, tanto attesa della stagione, con la partenza per categorie anticipata alle ore 9.45 e non sono mancati i colpi di scena tra i favoriti. Presenti gli atleti più forti del territorio a contendersi la maglia in palio di campione provinciale Acsi sezione ciclismo e anche atleti da fuori regione perché c’era anche la maglia di campione nazionale dell’associazione Avvocati, Magistrati e Notai da assegnare, insomma una bella sfida!Partenza anticipata dunque, nella cornice del Bike Experience all’interno del parco dell’hotel Radisson a Galzignano Terme, il gruppone ha percorso il Viale delle Terme accompagnato dalla moto apripista e all’altezza della via Petrarca gli atleti hanno alzato la media della velocità raggiungendo punte di 40 chilometri orari. Direzione Valsanzibio e la prima selezione è avvenuta nella salita di via S.Eusebio che conduce alla salitona del 7 Guadi, scollinato si procedeva verso il Pianoro scendendo e imboccando un sentiero che riconduceva allo stesso punto. Raggiungendo la Scajara si proseguiva in discesa seguendo la direzione del soprannominato Muro, per la sua durezza. Terminate le discese si proseguiva per via Gemola in direzione di Villa Beatrice d’Este e da quel punto si imboccava il sentiero del Monte Rusta. Il percorso continuava in direzione del Monte Fasolo attorno ai vigneti per raggiungere il capitello, da li verso il Pianoro si scendeva lungo la discesa dei 7 Guadi. Terminate le discese iniziava la pianura entrando nelle proprietà private concesse gentilmente in occasione dell’evento, un vero zig-zag stile cross country verso l’arrivo collocato nello stesso punto di partenza. Vincitore assoluto della gara, il padovano di Monselice, Manuel Piva, che ha fermato il cronometro a 1 ora e 12', seguito da Andrea Pendini ed Erik Paccagnella e più staccati: Gianmaria Pertile, Gianni Manfrin e Mauro Simon, con tutti gli altri con vari distacchi. Sfortunato l’altro favorito alla vigilia, tra i pronosticati alla vittoria, Francesco Raccanello (Vc 2Torri), ritirato per la rottura della catena. Tutti soddisfatti e divertiti i bikers alla fine della gara, i corridori hanno potuto usufruire delle docce, del lavaggio bici e del ricco ristoro come ricompensa della fatica agonistica. Al termine della competizione, nella sala congressi dell’Hotel si sono svolte le premiazioni di rito con l’assegnazione delle maglie in palio e la proclamazione dei vincitori del circuito MTBike Experience Cup. Questi i corridori che hanno indossato la maglia di campioni provinciali di categoria: Senior 1: Giacon Gabriele (Club Colli Euganei); Senior 2: Paolo Segato (Stones Bike); Veterani 1: Gianmarcia Pertile (Vc 2Torri); Veterani 2: Paolo Baiocchi (Stones Bike); Gentlemen 1: Luca D'Agostini (Stones Bike); Gentlemen 2: Gianni Tonin (San Bortolo); Super A: Giampietro Garofolin (Club Colli Euganei); Super B: Paolo Damolin (Cicli De Franceschi); Donne B: Daniela Meneghini (Benato Bikes). Questi invece i vincitori finali, con i podi finali del circuito: cat.Debuttanti: Cogo Damiano (Asd Massanzago), Boldo Andrea (Gruppo Ciclistico Corn), Baracco Christian (Asd Massanzago); Junior: Erik Paccagnella (Asd Team Adventure), Gasparetto Luca (Tecnoimpianti), Paina Marco (Asd RDB Cycling; Donne A: Santello Monica (Somec MG K VIS), Cappelari Elisa (Club Colli Euganei), Mosna Anna (Asd Ceregnano in Bici); Donne B: Levorato Marzia (Asd Mtb Biga), Meneghini Daniela (Asd Benato Bikes), Sartori Cinzia (Euganea Bike); Senior1: Boschetto Daniel (Euganea Bike), Giacon Gabriele Club Colli Euganei), Boschetto Emanuel (Euganea Bike); Senior2: Castegnero Matteo (Il Ciclista), De Gaspari Simone (Asd Team EsteBike Zordan), Raccanello Francesco (Asd Veloce Club 2 Torri; Veterani1: Simon Mauro (Asd Cicli Morbiato), Pertile Gianmaria (Veloclub 2 Torri, Dall’Amico Davide (Euganea Bike); Veterani2: Baiocchi Paolo (Asd Stones Bike), Bellemo Massimo (Asd Mtb Biga), Tonan Luca (Asd Stones Bike); Gentleman1: Marchiori Claudio (Asd Mtb Biga), Pegoraro Mauro (Euganea Bike), Massaro Walter (Asd BPM Max); Gentleman2: Zanella Giampietro (Asd Team Cycle Sport), Manfrin Gianni Asd Team EsteBike Zordan), Tonin Gianni (Asd San Bortolo); Super Gentleman A: Garofolin Giampietro Club Colli Euganei), Cherubin Maurizio (Asd GC Biciverde), Grazian Dario (Asd Benato Bikes); Super Gentleman B: Damolin Paolo (Asd Cicli De Franceschi), Inglesi Luigi (Asd San Bortolo), Manfrotto Francesco (Asd Sellaronda Pionca). Per i titoli nazionali Forensi, due padovani sul gradino più alto del podio: Enrico Poggi (Asd Bonetti SuperBike) tra i Senior2 e Alessandro Gotti (Vc 2Torri) nei Gentlemen1. Nella classifica dei Team che si sono contesi il Trofeo, a salire sul gradino più alto del podio, l'Asd Stones Bike con 102 punti, seguito con 90 punti dall'Mtb Biga, al terzo posto con 68 punti l'Asd Euganea Bike, seguono: Asd San Bortolo, Asd Benato Bikes, Asd Velo Club 2 Torri, Asd Colli Euganei, Asd Nrdb Cycling, Asd Cicli Morbiato, Asd Salese Cycling. Grande soddisfazione per i risultati raggiunti vanno agli organizzatori del circuito, in particolare Riccardo Colò che ha raccolto la sfida l’anno scorso lanciata dall’A.D. di Padova Fiere - Geo Spa Luca Griggio il quale ha voluto scommettere su questo evento di rinascita del settore ciclistico nel territorio a completamento del grande successo di Bike Experience. Un grazie incondizionato ai tecnici insostituibili esperti del territorio, ma sopratutto competenti, in primis: Giampaolo Ruzzarin e Roberto Palma, coadiuvati dal loro infallibile Staff. A questi personaggi va il merito del grande successo dei Test bike e della gara finale organizzata da Stones Bike. Ed un grazie è andato all'Ente ciclistico Acsi che ha promosso l’evento credendo da subito nella sua riuscita. In un momento di stallo nel territorio fermo alla famosa “Coppa Colli”, MTBike Experience Cup voleva essere un segnale forte per richiamare tutti gli interessati a focalizzare l’attenzione nel settore in forte crescita guardando al futuro. Non è stato semplice perché la particolare morfologia dei Colli Euganei e la difficoltà di utilizzare sia le proprietà private, oltre alle aree dell’Ente Parco, è sempre una scommessa ma gli organizzatori erano convinti che con il coraggio di mettersi in gioco, anche in queste piccole cose, possa migliorare il movimento tanto caro agli appassionati del ciclismo fuori strada, di quei bikers che si divertono nel settore dei rampikini con le ruote grasse. 

Arrivo Women: 1) Cinzia Sartori (Euganea Bike); 2) Marzia Levorato (Mtb Biga); 3) Daniela Meneghini (Benato Bikes). 

Junior: 1) Erik Paccagnella (Team Adventure); 2) Piero Varreto (Salese Cycling); 3) Rocco Varreto (idem); 4) Luca Gasparetto (Tecnoimpianti); 5) Pierre Rizzato (Team Ecor). 

Senior1: 1) Manuel Boschetto (Euganea Bike); 2) Gabriele Giacon (Club Colli Euganei); 3) Daniel Boschetto (Euganea Bike); 4) Stefano Malfatti (Gc GazTeam); 5) Alessandro Fasolato (Mtb Biga). 

Senior2: 1) Manuel Piva (Santamarinella Team); 2) Marco Chiaradia (Team Friuli); 3) Matteo Castegnaro (Il Ciclista); 4) Simone De Gaspari (Team EsteBike); 5) Paolo Segato (Stones Bike). 

Veterani1: 1) Gianmaria Pertile (Vc 2Torri); 2) Mauro Simion (Cicli Morbiato); 3) Luca Carli (La Roccia Team); 4) Michele Melesi (Green Delvis); 5) Davide Dall'Amico (Euganea Bike). 

Veterani2: 1) Vittorio Grilli (Rampi Team); 2) Paolo Baiocchi (Stones Bike); 3) Francesco Bellin (Uc Romano); 4) Paolo Metello (Vc 2Torri); 5) Luca Tonan (Stones Bike). 

Gentlemen1: 1) Andrea Pendini (Lunardi Bike); 2) Davide Oliviero (Aics Team); 3) Claudio Marchiori (Mtb Biga); 4) Walter Massaro (Bpm Max); 5) Mauro Pegoraro (Euganea Bike). 

Gentlemen2: 1) Gianni Manfrin (Team EsteBike); 2) Giampietro Zanella (Team Cycle Sport); 3) Gianni Tonin (San Bortolo); 4) Giancarlo Ferronato (Euganea Bike); 5) Gianluca Iacoponi (Sporting Club). 

Super A: 1) Giampietro Garofolin (Club Colli Euganei); 2) Luciano Ervas (Mtb La Perla); 3) Maurizio Cherubin (Biciverde); 4) Dario Grazian (Benato Bikes); 5) Renzo Rosso (Simion Race Team). 

Super B: 1) Paolo Damolin (Cicli De Franceschi); 2) Luigi Inglesi (San Bortolo); 3) Francesco Manfrotto (Sellaronda Pionca).

                                                                                              Livio Fornasiero

CICLOTURISTICA CON DIEGO ROSA E JACOPO MOSCA

CICLOTURISTICA CON DIEGO ROSA E JACOPO MOSCA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI

GUARDA IL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MASTERCROSSMTB CHANNEL

MAGICO TEMPE SFIDA ...L'IMPOSSIBILE

MAGICO TEMPE SFIDA ...L'IMPOSSIBILE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

WEEK.END IMPORTANTE PER I PADOVANI

WEEK.END IMPORTANTE PER I PADOVANI - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

Team Armistizio Zerolite in festa

Team Armistizio Zerolite in festa - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

RIUNIONE PROVINCIALE PD IL 27 C.M. A TORREGLIA

RIUNIONE PROVINCIALE  PD IL 27 C.M. A TORREGLIA - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI L. FORNASIERO

MEMORIAL VILMA E LUIGI DONDI A MASSERANO

MEMORIAL VILMA  E LUIGI DONDI A MASSERANO - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI C.N.

CAMPIONATO SOCIALE PEDALE CARMAGNOLESE

CAMPIONATO SOCIALE PEDALE CARMAGNOLESE - MASTERCROSSMTB

CLICCA SULLA FOTO PER L'ARTICOLO DI V. ZULIANI