Home » Gare » MB MARCELLO BERGAMO CUP 2017 » BORGO TICINO 9/9/2017

BORGO TICINO 9/9/2017

MONTE SOLIVO MTB CUP

MONTE SOLIVO MTB CUP - MASTERCROSSMTB

MONTE SOLIVO MTB CUP

Borgo Ticino (NO)  09 settembre 2017 

Borgo Ticino (NO), 09.09.2017 Spettacolare Cross Country ieri a Borgo Ticino grazie al No Work Team che ha egregiamente organizzato una prova che sembrava destinata al fallimento e che invece è stata un vero successo; il meteo, contrariamente alle previsioni, ha “risparmiato” partecipanti ed organizzatori, il percorso ha tenuto benissimo alle piogge della notte precedente anche nei passaggi più tecnici e  tutti i presenti (circa 150) si sono detti entusiasti e soddisfatti sia del tracciato perfettamente segnato e presidiato sia del dopo gara caratterizzato da un’abbondante ristoro e ricche premiazioni. Ricordiamo che la manifestazione faceva parte dei circuiti “gemellati” Master Marcello Bergamo con l’egida ACSI e Gran Prix Valli Varesine con l’egida FCI di cui era anche l’ultima prova.

Per la cronaca il circuito misurava circa 8 km per 150 metri di dislivello a giro con la maggior parte delle categorie impegnate su 4 giri, donne e over 55 su 3 giri e primavera 2 giri; alla partenza si sono schierati 148 bikers su 161 paganti. Vittoria di società per il Team Skorpioni seguito dal Team MTB Omegna con l’ASD Auzate-MRG.

La prova più combattuta e incerta fino alla fine è stata quella dei Primavera che ha visto prevalere solo nel finale Alessandro Cerutti dell’MTB Omegna su Alessandro Tonati del Bilake Miasino per 24” giunto davanti al compagno di squadra Andrea Belotti per soli 2”.

Tra le donne affermazione di Alessia Della Valle del Team Skorpioni davanti alla “sindaca in MTB” Cristina Bertuletti dei Funtos Bike e a Laura Vecchio del Team Bike Segrate.

Nella categoria Junior netta affermazione di Federico Bianco del Team CYP Ecodyger (autore del 2° miglior tempo assoluto sui 4 giri) su Luca Bergamini del B’Twin Decathlon e Alessio Salvemini del Team Pettenasco.

Tra i Senior 1 Samuel Mazzuchelli del Team Mazzuchelli ha dettato legge staccando subito gli avversari, a fine gara a completare il podio erano Paolo Bovio del Team MTB Oleggio e Diego Luidelli del Team Cinghios Racing.

Combattuta la prova dei Senior 2 nella quale Alessandro Maiulo del Team Cicli Battistella ha faticato non poco a staccare nel finale  Giorgio Rusca del Team CYP Ecodyger e Denis Cocon del Team Darra giunti poi in volata nell’ordine.

Ennesima grande affermazione di Alessandro Piermarteri del Team Skorpioni che, registrando il miglior tempo assoluto sui 4 giri, si è aggiudicato la prova dei Veterani 1, alle sue spalle un grande Stefano Zanotti del MTB San Martino che gli ha comunque tenuto testa per tre quarti di gara, a completare il podio Christian Mattacchini del Team Velocipedi.

Molto combattuta anche la prova dei Veterani 2 dove Alessandro Margara del Team Canottieri Casale ha staccato solo nel finale Giuseppe Sorrentino del Bicitime Racing Team con Alberto Tabacchi del G.C. Campo dei Fiori leggermente staccato a completare il podio di categoria.

Senza avversari Carmelo Cerruto del HR Team nei Gentleman 1, secondo gradino del podio per Luca Luraghi del Team Uslenghi seguito da Rodolfo Franguelli del Bicitime Racing Team.

Anche nei Gentleman 2 la vittoria non è mai stata in discussione con Massimo Valsesia del Team Auzate MRG subito in fuga mentre alle sue spalle Marco Previde Massara del Team Brontolo Bike ha avuto la meglio su Vincenzo Cuccurullo del Team Triangolo Lariano solo all’uscita dell’ultima curva.

Il campione Regionale FCI Adalberto Frizzelli del Team Bike Center ha dominato tra i Supergentleman A, secondo gradino del podio per Gaetano Sartor del Team Garbagnatese seguito da Enzo Scaltriti del Funtos Bike.

Senza storia, ma non senza fatica, la vittoria di Lucio Pirozzini del Team Auzate MRG nei Supergentleman B, alle sue spalle Pietro Gemme del Gemme Bike e Paolo Carozzi del Team EuroBike giunti nell’ordine.

Infine grande prestazione nei Debuttanti di Simone Ballini del Team La Ca’ di Ran autore del miglior tempo assoluto sui 3 giri con Alessandro Speroni del Team Gemme Bike secondo e Gabriele Miazza del Team MTB Omegna a completare il podio.

Ancora una volta il gemellaggio tra i due circuiti con egide diverse ha riscontrato apprezzamenti da tutti i partecipanti ed ha “aiutato” gli organizzatori ad ottenere il meritato successo mentre le previsioni meteo (errate) hanno, purtroppo, impedito che il successo fosse ancor più ampio.

MASSIMO MORELLO