Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » BORELLA RINGRAZIA CASTRONNO

BORELLA RINGRAZIA CASTRONNO

BORELLA RINGRAZIA CASTRONNO - MASTERCROSSMTB
Castronno (VA) 22 GENNAIO 2012



Volevo ringraziare pubblicamente l’organizzazione del ciclocross di domenica scorsa a Castronno che è
stata impeccabile sotto tutti i punti di vista.
La temperatura mite di questo strano inverno ha certamente aiutato a godere della bella giornata di
sport ma anche l’ottimo percorso, ormai collaudato, nel suo classico tracciato sempre vincente da
alcuni anni, impegnativo per gli atleti ma sicuro e molto ben segnalato senza sbavature.
Buon ristoro dopo gara offerto ai partecipanti e che dire delle premiazioni veramente sopra le righe:
ottime e abbondanti in quantità e qualità.
Ringrazio anche il comitato di Varese che si è prodigato molto per le belle e inaspettate premiazioni
del Criterium varesino con profusione di maglie e graditi riconoscimenti ai partecipanti più fedeli.
Ringrazio anche tutti gli atleti delle categorie più forti che hanno sopportato con pazienza e signorilità
la “mia” nidiata di piccoli Primavera che a volte hanno obbiettivamente intralciato un po’ l’azione
agonistica della gara di qualcuno (sono il primo ad ammetterlo). Ma ho notato con piacere la tolleranza
e la benevolenza espressa dai più forti ed anziani del gruppo verso i più giovani e impacciati crossisti.
E’ anche grazie alla comprensione di questi udacini più anziani ed esperti che io riesco a far crescere
alcuni volenterosi ragazzi nell’ambiente dello sport fatto di fatica e rispetto, tenendoli lontano da
stereotipi sportivi fatti di calciatori strapagati, veline, tifoserie violente e scomesse truffaldine.
Spero che in futuro anche altre ASD possano formare al loro interno gruppi giovanili da portare alle
gare in modo da creare un po’ più di agonismo tra i ragazzi delle varie società udacine per dare ai
ragazzi quel pizzico di sale in più, quella motivazione necessaria che li invogli a partecipare alle
manifestazioni sempre più numerosi e agguerriti, sempre nel rispetto dei valori fondanti dell’UDACE.
Solo così possiamo sperare in un futuro della nostra associazione, altrimenti il declino è inevitabile.
Tornando alla gara di domenica mi pare di poter dire che, per quanto riguarda la provincia di Varese, le
prove di Cassano Magnago e Castronno nella stagione crossistica 2011-2012 sono state sicuramente
due manifestazioni da 10 e lode e hanno abbondantemente superato in qualità e gradimento tutte le
altre gare varesine. Hai chiuso inbellezza . Grazie Castronno

Maurizio Borella