Home » Non solo master » LIVIO FORNASIERO » A TEOLO, PENULTIMA PROVA DEI COLLI EUGANEI

A TEOLO, PENULTIMA PROVA DEI COLLI EUGANEI

A TEOLO, PENULTIMA PROVA DEI COLLI EUGANEI - MASTERCROSSMTB

Penultima prova, la 7^, di Coppa Colli Euganei Mtb, dove
sono stati assegnati i titoli veneti di categoria dell’ACSI-Udace
Teolo (Pd). Nella mattinata della prima domenica di settembre, Teolo invasa da
bikers del ciclismo delle ruote grasse, manifestazione ciclistica Mtb Cross Country
con in palio il 4.Teolo Bike, valido come 7^prova di Coppa Colli Euganei,con la
regia organizzativa dell’Asd T.Bike, dove i bikers padovani sono stati i protagonisti
trionfando in più categorie. Sono stati assegnati i titoli veneti di categoria dell’ACSIUdace,
maglie che sono state indossate dai padovani: Christan Giusti (Mobiltre) Cat.
Primavera 1^F; Elisa Cappellari (Stones Bike) Donne A; Monica Squarcina (Team
EsteBike) Donne B; Gianluca Boaretto (Racing Bike Team) Cadetti; Luigi Inglesi
(S.Bortolo) Super B; Manuel Piva (Stones Bike) Junior. Inoltre, altri padovani che
difendono i colori di società di altre province: Matteo Zanon (2Torri) Primavera 2^F.;
Francesco Raccanello (2Torri) Senior; Luca Frizzarin (Fizzik Team) Veterani; oltre
ai vicentini: Kevin Filippozzi (Torre Vallortigara) Debuttanti; Renato Cecchetto
(Geko Bike) Gentlemen; Ruggero Maltauro (Cicli Mantovani) Super A. Campionato
veneto anche di società con ai primi tre posti società padovane: al primo posto il
Racing Bike Team; 2) Euganea Bike; 3. Stones Bike. A vestire delle fiammanti
maglie, l’assessore allo sport di Teolo, Nicola Ghiotto, con la collaborazione dello
speaker ufficiale della manifestazione ciclistica, Dario Bolognesi. Per la cronaca:
partenza a griglie separate alle ore 10 precise, con oltre 250 bikers. E’ stato
spettacolare il percorso di gara, con il suo contenuto tecnico che ha fatto divertire i
numerosi partecipanti, anche se le difficoltà sono state sopportate dai meno adatti e
messo le ali agli specialisti di questa disciplina che ha sempre più proseliti. Non sono
mancati i veri specialisti, intervenuti con la famiglia, per trascorrere una giornata a
Teolo, considerata la perla dei colli Euganei, cittadina collinare che offre i suoi
splendidi scenari e magari ripassare per godersi la tranquillità del territorio e godersi
gli scorci di paesaggi incorniciati da bellezze incontrastate. Venendo alla corsa, che
ha lasciato i bikers soddisfatti, che hanno apprezzato il percorso, che dalla polvere
che c’era in settimana, la pioggia del giorno precedente la gara ha fatto sì che il
tracciato risultasse più che ottimale. Certo non si può dire che il tracciato sia stato tra
i più facili del comprensorio dei Colli Euganei, però è stato tra i più lunghi che finora
la Coppa Colli Euganei ha offerto, visto che misurava 15 chilometri il giro, che era da
percorrerlo per due volte e per il 95% della sua lunghezza, completamente sterrato e
immerso nei boschi limitrofi a Teolo. Ed ora, appuntamento per la finalissima di
Coppa Colli Euganei, per domenica 30 settembre a Baone. Questi gli ordini d’arrivo
per categoria:
Cat.Donne A: 1) Ylenia Colpo (XDrive Racing Team); 2) Elisa Cappellari (Stones
Bike); 3) Marta Masato (Euganea Bike); 4) Valentina Donà (T.Bike); 5) Elisa Barina
(Mtb Biga).
Donne B: 1) Monica Squarcina (Team EsteBike); 2) Luisa De Lorenzo Poz (Mtb
Biga); 3) Marina Allegro (111Team); 4) Chiara Baù (Cicli De Franceschi);
5) Alessandra Bertan (San Bortolo).
Primavera 1^Fascia: 1) Christian Giusti (Mobiltre); 2) Matteo De Franceschi (Cicli
De Franceschi); 3) Corrado Andretta (Zeus Bike Team).
Primavera 2^Fascia: 1) Matteo Zanon (2Torri); 2) Mattia Bagnara (Euganea Bike);
3) Simone Sartori (Fausto Coppi); 4) Davide Vida (Sagitta Bike).
Debuttanti: 1) Kevin Filippozzi (Torre Vallortigara); 2) Giacomo Scalzotto
(Euganea Bike); 3) Andrea Martini (T.Bike Castelgomberto); 4) Nicola Magagna
(San Bortolo); 5) Leonardo Vettorato (Bike Estreme).
Cadetti: 1) Gianluca Boaretto (Racing Bike Team); 2) Luca Martini (T.Bike
Castelgomberto); 3) Federico Garbin (Biciverde); 4) Luca Elardo (Università
Padova); 5) Luca Girotto (San Bortolo).
Junior: 1) Manuel Piva (Stones Bike); 2) Luigi Barizza (Scavezzon Squadra
Corse); 3) Davide Zambolin (Racing Bike Team); 4) Massimo Alcuniti (Il Ciclista);
5) Emanuel Boschetto (Euganea Bike).
Senior: 1) Francesco Raccanello (2Torri); 2) Silvano Barbieri (Racing Bike Team);
3) Gianmaria Pertile (Hercules Bike Friends); 4) Alex Beretta (Ciclo Delta);
5) Alessandro Bonisolo (Stones Bike).
Veterani: 1) Andrea Pendini (ADV Team); 2) Luca Frizzarin (Fizzik Team);
3) Andrea Cogo (XDrive Racing Team); 4) Francesco Bellato (FreeTime);
5) Michele Valentini (Club Colli Euganei).
Gentlemen: 1) Renato Cecchetto (Geko Bike); 2) Giampietro Zanella (Team Cycle
Sport); 3) Gianni Manfrin (Team EsteBike); 4) Luca Selmin (idem); 5) Andrea Zanon
(2Torri).
Super A: 1) Ruggero Maltauro (Cicli Mantovani); 2) Maurizio Cherubin (Biciverde);
3) Luigino Menato (Euganea Bike); 4) Paolo Chiodetto (Cicli Morbiato); 5) Sergio
Toffanin (Racing Bike Team).
Super B: 1) Luigi Inglesi (San Bortolo); 2) Romeo Rubin (Uno Team Cittadella);
3) Lucindo Magagnin (Cicli De Franceschi); 4) Renzo Cristanello (Moron
Arredamenti); 5) Francesco Manfrotto (Sellaronda Pionca).
Livio Fornasiero