MASTER SPORT & SPORTS 2014

MASTER SPORT & SPORTS 2014 - MASTERCROSSMTB
CLICCA SULL'IMMAGINE PER ACCEDERE AL REGOLAMENTO E CALENDARIO.
 
 

 

0000000000000000000000000000000000000000000000000000

 

counter

 

 - MASTERCROSSMTB

 LE FERIE SONO FINITE PER TUTTI, ANCHE PER IL POLIEDRICO E SIMPATICISSIMO GAGRIELE CERRUTI CHE IL NOSTRO FRABERTO HA ... PIZZICATO SUL LAGO D'ORTA! SI TORNA AL LAVORO E ALLE NOSTRE SANE PASSIONI. IL BUON GABRIELE TORNA IN PISTA A GALLIATE MA, VESTITO DA BUON CICLISTA .

MARCHINO COLOMBO, RE DI PONTEVECCHIO

MARCHINO COLOMBO, RE DI PONTEVECCHIO - MASTERCROSSMTB

 

MIGLIOR TEMPO ASSOLUTO PER MARCO COLOMBO

 

Pontevecchio di Magenta è abbarbicato al “suo” Ticino ed è impregnato di sana passione per la bicicletta. Da queste parti è nata la passione per la mountain-bike grazie a patron Battistella che qui vive e lavora ma soprattutto grazie a Fabrizio Busti che oltre vent’anni fa organizzava  il primo master  che si chiamava Ticino Cup e si snodava in cinque magnifiche tappe. Grande rispetto per il … nostro Fabrizio Busti che della Cicli Battistella è il presidente, anche perché non possiamo dimenticare che proprio qui da lui sono sbocciati tanti campioni che hanno espresso il ciclismo migliore e il pensiero va subito al senior  Marco Colombo  che ciclisticamente parlando è nato nella cicli Battistella. Anche ieri ha realizzato  il miglior tempo assoluto  inondando il percorso di classe cristallina. Sì è difeso bene l’idolo locale Alessandro Maiuolo arrivando secondo. Ottima anche la gara dei veterani dove gli altri due capitani della Ca’ di Ran, Graziano Bonalda, splendido vincitore, ha anticipato di soli tredici secondi uno strepitoso Loris Saporiti che relega al gradino più basso del podio Carmelito Cerruto. Se è vero , come è vero, che alla distanza i valori emergono, lo junior Manuel Ballini ne è una dimostrazione lampante. Terzo miglior tempo assoluto ed ennesima pagnotta in tasca da condividere, dopo aver dominato su Ivan Bellotti e Guido Pigato,  con nonno Battista che sta attraversando un brutto momento. Un nome nuovo s’affaccia in cima all’albero della cuccagna dei gentleman. Si tratta di Moreno Mastellaro che anticipa  di 29’ Massimo Tomasi e oltre un minuto Luciano Pomella. Torna alla vecchia  e sana abitudine, quella di vincere , anche l’alpino di Macugnaga Lucio Pirozzini, super “A” con licenza di stupire anche i suoi avversari, oggi Claudio Facchini e Giuliano Garlaschè, esattamente come il super “B” Alessandro Lazzaroni che dopo aver fatto un bagno d’emozioni  la domenica prima a Borgo D’Ale vincendo uno splendido tricolore , sfoggia la sua bellissima maglia tricolore  anticipando, seppur di poco, Franco Bertona. Terzo e quarto la coppia di casa Battistella formata da Egidio Grassi e il capellone Giuseppe Calcaterra. Ottima la prova fra le dames di Sabrina Bellatti che vince su Clara Perletti e Roberta Nicolini. In prospettiva futura , la capacità si stare in campo concentrati, costruendo mattone su mattone la loro la loro formazione ci conforta parecchio. Stiamo parlando dei primavera dove il vice campione italiano Simone Ballini ha anticipato Nicolò Tumiati, Biagio Borella e Jacopo Barbotti. Nei più piccini è il campione italiano Robertino Sartore a donare i fiori alla sua mamma mentre fra i debuttanti, torna a sorridere Kevin Bortoli, lo sfortunato ragazzo degli Skorpioni che domenica ha sfiorato il tricolore. Chiude la saga delle vittorie Roberta Frigeri fra le donne “A”. Podio importante fra le società che vede sul gradino più alto Cicli Battistella con gli Skorpioni e la Ca’ di Ran a fra da damigelle.

 

CARMINE CATIZZONE

COPPA EGIDIO CAVALLARI A LORI CILLERAI

COPPA EGIDIO CAVALLARI A LORI CILLERAI - MASTERCROSSMTB

 

COPPA EGIDIO CAVALLARI A LORI CILLERAI

 

 

 

Una delle più antiche e blasonate gare ciclistiche di tutto il Piemonte, da sempre riservata alle categorie giovanili della Federazione ma ora passata ad ingrossare le file cicloamatoriali. E’ la Coppa Egidio Cavallari che da 66 anni si disputa alla frazione Bicocca di Novara. Appuntamento che si è rinnovato anche nel 2014 grazie alla Novara che Pedala e al Comitato Provinciale Acsi di Novara del Presidente Alberto Filippini. Si è corsa domenica 14 settembre, denominata anche “Gran Galà di seconda serie” ed ha richiamato alla partenza non un gran numero di atleti, 150 in tutto, che in ogni caso hanno soddisfatto gli organizzatori. Tre le gare disputate perché le categorie Junior, Senior e Veterani sono state accorpate in un’unica partenza.

Iniziamo con i Gentleman, i primi a prendere il via. La gara stava prendendo una piega da “arrivo tutti in gruppo” ma nella fase finale ci ha pensato Silvio Cattaneo del Team Hibiscus Bike a rompere le uova nel paniere dei velocisti anticipando di pochi metri il gruppo e presentandosi sotto lo striscione in perfetta solitudine. Lasciando a Flavio Nardin della Mobili Bono Santhià il rammarico di aggiudicarsi la volata degli inseguitori.

Nei Super Gentleman invece l’episodio decisivo è stato una fuga di cinque atleti che hanno mantenuto fino al traguardo un seppur minimo vantaggio. Quel tanto che è bastato per giocarsi la vittoria in volata andata a Marcello Bassanelli della Besanese davanti a Lori Cillerai del Team Cicli Fratelli Oliva che si è così aggiudicato la vittoria nei Super Gentleman B.

Nelle Woman vittoria per Samantha Profumo, sempre autorevole nel confronto con i maschi. La portacolori della Christian Sport ha preceduto una new entry, Rosanna Raneri dell’Associazione Amici di Arro. Primo Debuttante Francesco Perolio del Velo Club Valsesia.

L’ultima gara invece non si è sottratta alla legge dei “tutti in gruppo” e così il finale è stato caratterizzato dalla volatona generale. Vittoria assoluta per il Senior Matteo Canna della Dada con Giuseppe Del Giudice della Fornasari Auto settimo assoluto e primo degli Junior. Tra i Veterani invece vittoria per Davide Rossati dell’Agrate Conturbia.

Come sempre perfetta l’organizzazione e premiazione generosa con forme di profumatissimo prosciutto crudo per i primi arrivati.

 

 

Sergio Robutti

 

GALLIATE CHIUDE IL TROFEO BCC DELLE GRAN FONDO

GALLIATE CHIUDE IL TROFEO BCC DELLE GRAN FONDO - MASTERCROSSMTB

 

GAJALONGA CHIUDE IL MASTER DELLE GRAN FONDO BCC

 

 

Forse non tutti ricordano che il nostro master Sport & Sports s'è arricchito di una nuova challange denominata BCC. Si tratta di una bella iniziativa, almeno a nostro parere, che nelle intenzioni degli organizzatori del master , intende gratificare i migliori esponenti delle gran fondo inserite nel nostro master e precisaente Sesto Calende, Cavallirio, Maggiora, Soprana e quella che ci aggiangiamo a correre domenica a Galliate denominata Gayalonga. In pratica facciamo una classifica a parte solo per le gran fondo e alla premiazione finale che, presumibilmente si farà il 5 Ottobre , verranno premiati i capoclassifica con maglia personalizzata e premi di prestigio. In basso a six pubbliciamo la classifica generale. Anche gli altri amatori che saliranno sul podio riceveranno premi di prestigio e così fino al quinto di categoria. Vi aspettiamo dunque a Galliate, anche perchè in un clima di vera festa sportiva non perdiamo l'occasione di ricordare due grandi del movimento : Roberto Poirè e Diego Pomella, vera anima di questa splendida gara. Attualmente guidano la classifica generale delle Gran-Fondo BCC i seguenti corridori: Robertino Sartore, Simone Ballini, Fabio Bedogni, Francesco Formichi, Alex Maiuolo, Graziano Bonalda, Roby Pasin, Lucio Pirozzini, Franco Bertona, Serena Mensa, Simona Etossi. Vinceranno la maglia del primato?

Oltre ai crostini al Palzola, Pier Franco Trivi sta preparando un corposo Pasta-Party e magari una bottiglietta di vino per tutti.

Il rutrovo è previsto come al solito presso il santuario del Varallino alle ore 8.00

Le partenze per tutte le categorie Acsi + enti alle ore 9.30

 

STORIA ... DA UNO SCRITTO DI PIER FRANCO TRIVI

Storia Team VerdeAzzurra

Nel lontano 1992,dopo una serata tra amici, al bar verdeazzurra,nasceva l’idea di formare un club di mountainbike.

Erano gli anni del grande boom di questo sport,e oltre a formare una squadra decidemmo di organizzare 3 gare annue,spinti dall’entusiasmo del nostro primo presidente ,il mitico postino Roberto Poire’.
Fatta l’affiliazione all’u.d.a.c.e la prima gara fu’ organizzata al rione di bornate, e si svolgeva nella vallata del parco naturale del ticino ,la seconda al rione borgo con svolgimento tra le rsaie e negli sterrati delle vie adiacenti. 
La terza,quella piu’ importante “LA GAIA'LONGA” sempre nella valle del ticino, con partenza e arrivo al santuario del varallino e come punto di ritrovo la celeberrima “TAVERNA FOLLICONI”. ridendo e scherzando ancora oggi riusciamo ad organizzare le 3 gare annue con alcuni cambiamenti ,come l’ultimo ,una gara svolta nel fossato del castello sforzesco di galliate, in pieno centro storico, durante la festa dello sport,abbinata alla manifestazione “street games”.
Negli anni e’ nata anche una squadra di ciclismo su strada ,la quale e’ ben presente nei circuiti di gare a livello nazionale,naturalmente con lo spirito che ha sempre contraddistinto il nostro club che e’ aperto a tutte le persone,senza obblighi particolari, ma lasciando liberi gli atleti di scegliere,le competizioni,e non di imporle .